Crea sito

Pane facile con lievito madre cotto in pentola

Pane facile con lievito madre cotto in pentola e pronto in giornata…
In questi giorni, con delle ragazze che seguono il mio blog, ci siamo dedicate a creare il lievito madre. Io ne ho già uno di nove anni, ma siamo in quarantena da coronavirus e il lievito di birra è pressoché sparito dai banconi, così a richiesta delle mie lettrici mi sono dedicata a farne nascere un altro e a guidarle nella creazione del loro.
Oggi dopo 15giorni di rinfreschi continui ho deciso di provarlo e questo pane facilissimo che potrete cuocere in pentola, in pirofila, in teglia o su refrattaria è stata una grande soddisfazione!!
Se volete prepararlo anche voi, seguite la ricetta, vedrete che semplicità!!

Pane facile con lievito madre
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni1 kg circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gSemola di grano duro rimacinata
  • 100 gLievito madre
  • 12 gSale
  • 450 gAcqua

Preparazione

  1. Partite con un lievito madre ben in forza e rinfrescato per almeno due o tre volte, eviterete un pane acido che lievita in molto ore e dal gusto amaro.

    Raccogliete tutti gli ingredienti in una ciotola, procedete ad impastare dentro al contenitore fino ad amalgamare tutto, basteranno 4 minuti circa.

    Lasciate riposare 30 minuti a temperatura ambiente.

  2. Ribaltate sulla spianatoia ed impastate fino ad ottenere una pasta elastica e omogenea, basteranno dieci munti.

    Lasciate riposare 15 minuti.

    Infarinate una spianatoia e allargando l’impasto con le mani formate un rettangolo grande circa 35x40cm.

  3. Eseguite delle pieghe come in foto, portando un lato lungo verso l’interno e ripiegandovi sopra l’altro lato.

    Arrotolate formando un cilindro.

    Lasciate riposare 15 minuti e ripetete.

  4. Con le mani arrotondate il cilindro formando una palla.

    Infarinate una cesta da lievitazione (se non l’avete prendete una ciotola, poggiatevi un canovaccio), infarinate molto bene e mettete dentro la pagnotta.

    Riponete al caldo a lievitare fino al raddoppio, ci vorranno circa 4-5 ore.

  5. Adesso dovrete cuocere il pane, potrete fare cosi:

    1) Scaldate il forno e portatelo a 230°, ribaltate il pane su un pezzetto di carta forno, fate delle incisioni con un taglierino e spostatelo su una teglia.

    Se avete una pirofila o una refrattaria, utilizzatele inserendole nel forno appena acceso e portandole a temperatura, una volta calde basterà spostare il pane sulla teglia o la profila.

    Cuocete in modalità statica i primi 20 minuti a 230°C, abbassate a 200°C per i successivi 20 e terminate gli ultimi 20 minuti con la temperatura 180°C. Spegnete e lasciate il forno aperto a spiffero, sfornate trascorsa mezz’ora. Il pane è cotto quando battendo sotto farà un suono come se vuoto.

    2) Se come me volete cuocere il pane in pentola, accendete il forno a 250°C, inserite la pentola dentro insieme al suo coperchio.

    Raggiunta la temperatura, ribaltate il pane sulla carta forno e fate delle incisioni, prendete la pentola con le presine e spostatela su un supporto adatto.

    Spostate il pane dentro la pentola, coprite e inserite in forno.

    Cuocete per i primi 20 minuti alla massima temperatura, poi abbassate a 230°C e continuate senza coperchio per 20 minuti.

    Terminate la cottura a 180°C per 20 minuti, spegnete il forno, aprite leggermente e lasciate raffreddare per 15 minuti prima di sfornare.

  6. Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che il tutorial vi sia piaciuto e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Seguitemi anche:

    su pinterest ,

    su instagram

    e su twitter,  

    troverete anche li le mie ricette!

    Inoltre se volete ricevere un messaggio su Facebook con gli aggiornamenti su ogni nuova ricetta, clicca QUI e seleziona il tasto ISCRIVITI.

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

  7. Pane facile con lievito madre cotto in pentola

Se non avete lievito madre preparate una biga con 60g di farina, 40g acqua e 1g di lievito di birra secco o 3g di lievito fresco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.