Crea sito

Milkshake nutella cacao e nocciole

Milkshake nutella cacao e nocciole

Milkshake nutella cacao e noccioleIl milkshake non è altro che la versione inglese del frappè, ovvero una deliziosa bevanda fredda a base di latte (milk). Spumoso e corposo in questo caso anche molto goloso al gusto di cioccolato (nutella + cacao) e nocciola.Per la preparazione del milkshaker si dovrebbe utilizzare l’apposito attrezzo chiamato appunto shaker ma si può utilizzare anche un semplice robot con lame, io ho usato il Bimby ed ho ottenuto un risultato eccellente. Non è tanto importante l’attrezzo o elettrodomestico secondo me ma più che mai gli ingredienti e la sequenza di aggiunta. Il latte per montare e dare il massimo dovrebbe essere lavorato insieme al ghiaccio, poi man mano aggiungere gli ingredienti corposi e aromi.

Milkshake nutella cacao e nocciole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Minuto
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti Milkshake nutella cacao e nocciole

Strumenti Milkshake nutella cacao e nocciole

  • Robot da cucina o Shaker

Preparazione Milkshake nutella cacao e nocciole

  1. Mettere 200 grammi di latte freddo + 150 grammi di panna fredda + 6 cubetti di ghiaccio nel boccale del Bimby impostare 10 secondi / velocità 8

    Aggiungere nutella + cacao + pasta di nocciole. Impostare altri 10 secondi / velocità 8.

    Milkshake nutella cacao e nocciole è pronto

    _______________________

    * Se non si possiede il Bimby si può utilizzare l’apposito attrezzo chiamato Shaker o un semplice robot da cucina per frullati

Note

Milkshake nutella cacao e nocciole è pronto da servire subito oppure potete conservare in frigo

____________________

Per un ottimo risultato è importante utilizzare tutti gli ingredienti freddi di frigo

*Se preferite un Milkshake più corposo denso e cremoso consiglio di utilizzare latte di cocco full fat 

*io ho preferito utilizzare panna di cocco perché più salutare, priva di colesterolo, di glutine e di lattosio, anche se ricca di grassi si tratta di grassi non idrogenati (non trasformati con processi velocizzati con aggiunta di nichel), sono quindi grassi buoni che non innalzano il colesterolo, anzi favoriscono quello buono. Inoltre contiene proteine e fibra alimentare (quantitativo discreto che contribuisce ad aumentare il senso di sazietà e tenere a freno l’appetito)ma naturalmente potete sostituire la panna di cocco con altro tipo di panna a vostra piacere (stesso discorso per quanto riguarda il latte). Ad esempio con panna fresca oppure panna vegetale come quella di soia priva di colesterolo, di glutine e di lattosio, ricca di vitamine A – B – E, ferro, amminoacidi, fitoestrogeni e isoflavoni, inoltre contiene pochissime calorie (ma attenzione perché qualsiasi panna vegetale contiene grassi idrogenati .. ad eccezione della panna di cocco)

Per la ricetta si può utilizzare pasta di nocciole fatta in casa (oppure reperibile qui)

Infine parliamo dell’ingrediente nutella, se avete il Bimby certamente siete soliti produrre della buona e sana nutella in casa come -> questa… a partire dalle nocciole oppure nutella con pasta di nocciola*in mancanza del Bimby vi lascio la ricetta di una nutella vegetale senza Bimby Naturalmente potete preparare un ottimo Milkshare anche con una Nutella acquistata o per meglio dire crema spalmabile alla nocciola

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.