Latte di nocciole fatto in casa

Latte di nocciole fatto in casa

Latte di nocciole fatto in casa velocissimosenza glutinesenza lattosio – a basso indice glicemico ( IG = 25), talmente buono che una volta assaporato difficilmente si riesce a rinunciarci per le prossime colazioni. Si tratta di un latte vegetale a base di sola acqua + nocciole.

Latte fatto in casa con un semplice strumento

Il metodo di preparazione è semplice e veloce, sia che usiate l’apposito utensile chiamato Vegan Milker come potete vedere in questo video, sia che usiate soltanto un frullatore e un passino fine.

Latte di nocciola fatto in casa che fa bene alla salute

Latte di nocciole ricco di proteine + fibre + grassi buoni (omega 9). Una bevanda adatta in caso di diabete mellito tipo 2, colesterolo, pressione, acido urico (gotta e calcoli renali) e trigliceridi alti.

Latte di Nocciole fatto in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Minuto
  • Porzioni4 tazze
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

Preparazione del latte vegetale

  1. Posizionare il filtro all’interno della brocca di Vegan Milker
    quindi versare al suo interno 1 litro di acqua calda o fredda
    + 100 g di nocciole.

    Frullare con un frullatore ad immersione per un tempo che può andare da 30 secondi ad 1 minuto. Alzare il filtro senza toglierlo del tutto, quindi pigiare più volte con l’apposito mortaio in dotazione, fino ad ottenere un residuo (Okara) umido

    Guardate qui Il latte vegetale è pronto

Latte vegetale senza Vegan Milker

  1. Ponete acqua + nocciole nel bicchiere del frullatore ad immersione. Azionatelo da 30 secondi fino ad un massimo di 1 minuto. Trasferite il composto in un sacchetto di canapa per latte vegetale, quindi strizzate bene per estrarre tutto il latte. Potete consumare il latte di nocciole subito ancora caldo oppure conservarlo in frigo (3 giorni)

Note

L’okara

Il residuo chiamato Okara può essere utilizzato per ricette dolci (biscotti, ciambelloni, barrette ecc) o per ricette salate (anche pane), ma in questo caso non aggiungete dolcificanti durante la preparazione del latte oppure aggiungetene solo dopo aver pigiato o strizzato. Naturalmente l’Okara si può anche congelare per essere poi utilizzata a miglior comodo

___________________

Latte di nocciola preparato con la pasta di nocciole

Se preferite non produrre il composto residuo (Okara) potete preparare il latte vegetale sostituendo 100 g di nocciole con 10 grammi di pasta di nocciole

Se non avete idea di dove reperire lo strumento per fare il latte in casa, eccolo -> Vegan Milker ___________________

Proprietà x 100 grammi di nocciole

(655 kcal)

Indice Glicemico basso = 25 /Carico Glicemico basso = 1,5

13,8 g di proteine
64 g di grassi omega 9 (benefici x il metabolismo dei lipidi)
6 g di carboidrati (di cui 4 gr g zuccheri solubili (facilmente digeribili e assimilabili)

Come avete potuto leggere le nocciole sono un alimento calorico, ma considerando che nessuno si mette a mangiarne quantità elevate possiamo dire che qualche nocciola fa solo che bene.

Riguardo al latte di nocciola c’è da considerare che il composto residuo (quindi l’Okara) sono nocciole, quindi il latte che ricaviamo dopo la spremitura è esente da polpa di nocciole ed è per questo poco calorico

___________________

Proprietà x 100 ml di latte di nocciola (43 calorie) grassi 3,2 g / carboidrati 2,8 / fibre 0,3 g / proteine 0,7 g

___________________

Il consumo di latte di nocciole è indicato sia per chi ha scelto di seguire una dieta vegana (priva di alimenti di origine animale), sia per chi ha necessità di tenere sotto controllo il colesterolo, sia per chi vuole rinforzare muscoli e ossa, inoltre da non sottovalutare anche il prezioso acido folico in esso contenuto

QUI Nocciole e le sue proprietà e benefici  

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.