Trofie al sugo di funghi con ricotta e tartufo nero estivo

Oggi vorrei proporvi un buonissimo primo piatto, le trofie al sugo di funghi con ricotta e tartufo nero estivo. Si tratta di una ricetta molto semplice e veloce ma di grande effetto grazie all’impiego di un prodotto nobile come il tartufo.

Se avete la possibilità vi consiglio di procurarvi un tartufo nero estivo di Bagnoli Irpino e una ricotta di pecora sempre di Bagnoli, sono prodotti di eccellenza che nel piatto fanno la differenza.

Vediamo insieme gli ingredienti che ci occorrono per preparare 5-6 porzioni di trofie al sugo di funghi con ricotta e tartufo.

 

Trofie al sugo di funghi con ricotta e tartufo nero estivo

 

Ingredienti

  • 500 grammi di trofie (pasta fresca)
  • 700 grammi di passata di pomodoro
  • 200 grammi di macinato di manzo
  • 200 grammi porcini o altri funghi freschi o surgelati
  • 200 grammi di ricotta (possibilmente di pecora)
  • 1 tartufo nero estivo di Bagnoli Irpino detto anche scorsone
  • 30 grammi di formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1/2 cipolla bianca
  • prezzemolo q b
  • olio extravergine q b
  • sale e pepe q b

 

Come preparare le trofie al sugo di funghi con ricotta e tartufo nero

Mettere in una casseruola il trito di cipolla con 4-5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva.
Appena la cipolla sarà appassita e trasparente aggiungere i funghi affettati e la carne macinata, profumate con prezzemolo tritato e continuate la cottura per cinque minuti mescolando.

Aggiungere il pomodoro passato, regolare di sale e pepe, quindi cuocere il sugo per circa 30 minuti.

Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata.

Nel frattempo con una grattugia a fori larghi grattugiare il tartufo.

Scolare la pasta al dente e condirla con il sugo. Mantecare lontano dal fuoco aggiungendo la ricotta, il parmigiano ed il tartufo grattugiato precedentemente, mescolare bene e servire.

A piacere aggiungere altro tartufo e ancora formaggio grattugiato e servire ben caldo.

 

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette che pubblico, clicca  → QUI e metti MI PIACE…

Seguimi anche su → Twitter su  → Google+ e su Pinterest … TI ASPETTO GRAZIE

 

CIAOOOOOOOOO  !!!!!

 

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Chiara Nappi autrice del blog Profumo di Glicine e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

 

 

 

 

Precedente Risotto alla zucca con salsiccia e scamorza Successivo Zuppa di fagioli e cotiche - ricetta economica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.