Cantucci alle nocciole con cioccolato fondente

I cantucci nocciole e cioccolato sono biscotti rustici, croccanti e gustosi, ricordano molto i cantucci toscani ma al loro interno, al posto delle mandorle contengono nocciole tostate che si amalgamano a pochi ingredienti semplici e genuini e per renderli ancora più golosi ho aggiunto del cioccolato fondente. Anche questi si servono a fine pasto con un vino dolce, ovviamente possono essere gustati anche per colazione o per una merenda sana e genuina ma sono perfetti da regalare a Natale.

Prova anche:

Biscotti di pasta frolla montata alle nocciole

Biscotti di frolla al cacao

Biscotti di Natale semplici-Biscotti di Natale da regalare

Cantucci nocciole e cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    10 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 400 g
  • Uova 3
  • Zucchero 250 g
  • Miele 1 cucchiaio
  • Nocciole tostate 100 g
  • Cioccolato fondente (tritato grossolanamente) 100 g
  • Scorza di limone (o arancia grattata) q.b.
  • Marsala o Strega 2 cucchiai
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci 8 g

Preparazione

Cantucci nocciola e cioccolato

  1. Cantucci nocciole e cioccolato

    In una ciotola mescolate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale. Unite anche il miele, la buccia di limone o arancia e il liquore scelto, quindi mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. Setacciate la farina insieme al lievito e incorporate il tutto al composto. Appena la farina è stata assorbita aggiungete anche le nocciole e il cioccolato tritato grossolanamente.

  3. Trasferite il composto su una spianatoia e amalgamate bene tutti gli ingredienti lavorando con forza. Quindi compattate l’impasto e formate un panetto.

Formate i filoncini

  1. Cantucci nocciole e cioccolato

    Dividete l’impasto in tre parti più o meno uguali, quindi rotolando la pasta sulla spianatoia formate dei filoncini, se volete ottenere biscottini più piccoli dividete la pasta in 4 e formate 4 filoncini.

  2. Posizionate i filoncini su una leccarda foderata con carta forno, distanziandoli almeno 2-3 cm.

    Cuoceteli in forno statico a 180° per 25 minuti, quindi sfornateli e lasciateli intiepidire prima di tagliarli. Per non rischiare che si sbriciolino usate un coltello a lama seghettata, tagliate il filoncino in diagonale, creando dei cantucci di circa un cm. di spessore.

  3. Posizionate i filoncini su una leccarda foderata con carta forno, distanziandoli almeno 2-3 cm.

    Cuoceteli in forno statico a 180° per 25 minuti, quindi sfornateli e lasciateli intiepidire prima di tagliarli. Per non rischiare che si sbriciolino usate un coltello a lama seghettata, tagliate il filoncino in diagonale, creando dei cantucci di circa un cm. di spessore.

  4. Disponete i biscotti nuovamente sulla teglia coperta di carta forno con il lato tagliato verso l’alto e infornateli in forno statico preriscaldato a 160° per 10 minuti. Sfornate i vostri cantucci nocciole e cioccolato e lasciateli raffreddare prima di gustarli.

Note

In alternativa allo zucchero semolato è possibile utilizzare quello di canna, nelle stesse dosi.

I cantucci nocciole e cioccolato si mantengono freschi e fragranti per molti giorni a patto che siano ben chiusi in un contenitore ermetico.

Precedente Raccolta polpette e polpettoni Successivo Scaloppine di lonza ai funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.