Biscotti di pasta frolla montata alle nocciole

Tra i biscotti di Natale più amati non possono mancare i biscotti di pasta frolla montata, buonissimi, ma questa variante alle nocciole è davvero speciale. Preparate i miei deliziosi biscottini e scegliete se gustarli oppure regalarli. Da soli o insieme ad altre varietà di biscotti in un vassoio assortito sono davvero un delizioso e gradito regalo. Questi biscotti sono facili da fare, per realizzarli non c’è bisogno di stampini ma è necessaria una sacca da pasticciere, quindi se ne siete sprovvisti andate subito a comprarla e preparate questi deliziosi biscottini insieme a me ! 😉

Con questa pasta frolla (QUI → la ricetta base) potresti preparare anche :

Baci alla crema di limone e cioccolato bianco

Bacetti di Amalfi alla nutella – ricetta golosa

Biscotti di pasta frolla montata alle nocciole
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10-15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: circa 40 biscotti
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 00 230 g
  • Fecola di patate 60 g
  • Burro 160 g
  • Zucchero a velo 150 g
  • Farina di nocciole (tostate) 100 g
  • Uova 2
  • Tuorli 1
  • Vaniglia (o altro aroma a piacere) 1/2 bacca
  • Lievito in polvere per dolci 8 g
  • Sale fino 1 pizzico
  • Nocciole intere oppure in granella (per decorare) q.b.

Preparazione

  1. Con l’aiuto di un frullino elettrico o in un robot, montare il burro con lo zucchero, continuando a montare aggiungere i semini di vaniglia e un pizzico di sale.

  2. A seguire aggiungere le uva, una alla volta, aggiungendo il successivo soltanto quando il precedente è stato incorporato all’impasto.

    Quando le uova sono ben amalgamate aggiungere la farina di nocciole.

  3. Setacciare la farina, la fecola e il lievito ed unire il tutto al composto usando una spatola.  Amalgamare per bene fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Come formare i biscotti di frolla montata alle nocciole

  1. Ora che il composto è omogeneo bisogna metterlo in una sac-à-poche con bocchetta a stella oppure in una spara biscotti se ne avete una.

    Io uso la sac-à-poche e quindi vi spiego come procedere con questo metodo.

  2. Quindi foderate una leccarda con carta forno e formate i biscotti a forma di roselline. Al centro ponete una nocciolina premendola leggermente in modo che resti attaccata.

     

  3. Una volta formati i biscotti, lasciateli riposare in frigorifero per almeno un’ora e poi fateli cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 10-15 minuti.
    I biscotti non dovranno diventare scuri, sembreranno crudi ma fidatevi, una volta raffreddati saranno perfetti. Lasciate raffreddare i biscotti di pasta frolla montata su una gratella, per trasferirli prendeteli con una palettina e fate attenzione perché sono morbidi e si potrebbero sbriciolare.

  4. Se le mie ricette ti piacciono diventa fan della mia pagina  → QUI

    Seguimi anche su → Twitter su  → Google+ su Pinterest e su → Instagram

Note

La pasta frolla montata alle nocciole può essere aromatizzata con ciò che più gradite, al posto della vaniglia potete mettere la scorza grattugiata di un un’arancia o limone.

I biscotti di pasta frolla montata alle nocciole una volta freddi e spolverizzati con zucchero a velo, possono essere conservati fino a due settimane se ben chiusi in contenitori ermetici o riposti in una scatola di latta.

Precedente Torta di pere con amaretti e cioccolato Successivo Menù completo per la Vigilia di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.