CHARLOTTE CIOCCOLATO E LAMPONI

charlotte cioccolato e lamponi

La CHARLOTTE CIOCCOLATO E LAMPONI è un golosissimo dolce, semplice da realizzare ma molto grazioso alla vista, che può essere offerto come dessert a fine pasto, come torta di compleanno per un bimbo goloso o, se siete nello spirito giusto, anche come dolce di san Valentino, per rendere lieta e indimenticabile la serata con la persona che ha conquistato il vostro cuore.

Ciò che rende speciale questa torta è la cremosissima mousse al cioccolato, collocata su una base di pavesini e circondata da una vera e propria corolla di questi biscottini, che donano un elemento croccante e estremamente gradevole, anche per la quantità non eccessiva di zuccheri, che bilancia le creme. Come decorazione ciuffetti di panna montata e lamponi in abbondanza, che offrono quella nota acida ed aromatica che, lo sapete, si sposa a meraviglia col cioccolato. Insomma, in poche mosse senza fatica avrete un dolce da leccarvi i baffi…

GUARDA ALTRE GOLOSE RICETTE A BASE DI CIOCCOLATO:

charlotte cioccolato e lamponi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Porzioni6-7 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

BASE

100 g pavesini (4 confezioni)
50 g burro (fuso)

MOUSSE AL CIOCCOLATO

300 g panna fresca liquida (o panna vegetale da montare già zuccherata)
150 g cioccolato fondente

DECORAZIONE

2 confezioni pavesini
80 g panna fresca liquida (o panna vegetale da montare già zuccherata)
50 g lamponi
20 g cioccolato fondente

Strumenti

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

1 Frusta elettrica
1 Spatola
Carta forno
1 Sac a poche

Passaggi

La realizzazione della CHARLOTTE CIOCCOLATO E LAMPONI è davvero facile e veloce.

BASE

Ponete i pavesini in un mixer e tritateli fino ad ottenere una polvere abbastanza sottile, trasferiteli in una ciotola e unite il burro fuso. Mescolate il tutto accuratamente.

Foderate di carta forno la base di uno stampo a cerniera del diametro di 18 cm. Versatevi i biscotti e aiutandovi con il fondo di un bicchiere compattateli per bene.

Trasferite lo stampo in frigo e fate rassodare la base per 30 minuti.

MOUSSE AL CIOCCOLATO

Ponete il cioccolato in un pentolino e fatelo sciogliere a bagnomaria.

Una volta sciolto completamente toglietelo dal calore e lasciatelo intiepidire. .

Nel frattempo ponete la panna ben fredda in una ciotola, altrettanto fredda e lavoratela con le fruste elettriche. Mi raccomando non deve essere montata troppo ma semimontata, il composto si solidificherà in frigo grazie al cioccolato.

Unite il cioccolato e incorporatelo per bene con una spatola.

ASSEMBLAGGIO

Rivestite i bordi dello stampo con una striscia di acetato, in alternativa potete utilizzare della carta forno, versate la mousse e aiutandovi con un cucchiaio distribuitela uniformemente e livellatela la superficie.

Trasferite in frigo e lasciare rassodare per 2 ore.

Trascorse le due ore tirate fuori la charlotte dal frigo, sformatela e trasferitela su di un piatto di portata.

Coprite i lati con altri pavesini, facendoli aderire alla mousse di cioccolato, se non volete utilizzare un nastro colorato per tenerli ben fermi, potete fissarli anche con della panna montata.

Decorate la superficie della charlotte con ciuffetti di panna montata, lamponi e scaglie di cioccolato fondente.

Seguimi sui social

FACEBOOK   INSTAGRAM   YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.