Crea sito

TARTE TATIN

Tarte tatin è un classico della cucina francese e come ormai avrete sicuramente capito, a me la cucina francese piace davvero tantissimo. La tarte tatin è una torta rovesciata che pare sia stata inventata per puro caso e per un errore. Se tutti gli errori e i disastri miei in cucina fossero così sarei a cavallo. Ma tornando alla tarte tatin…in passato ho sempre fatto la tarte tatin in modo totalmente diverso dalla ricetta originale perché avevo preso la ricetta da una signora dolcissima ed elegantissima francese che abitava poco distante da noi e molto amica con mia mamma e utilizzavo la pasta frolla come da sua ricetta poi nel tempo mi sono accorta che quella era una sua variazione alla ricetta originale e quindi ho voluto provare a fare quella vera con la pasta brisee e, anche se ci ho messo tanti anni a decidermi, ora ho fatto finalmente di nuovo la tarte tatin, vi ho fatto anche tutti i passaggi fotografici in modo che possiate capire meglio e ora trovo sia davvero perfetta. Volete provare a preparare la mia tarte tatin?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioniuna teglia da 22 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la pasta brisee oppure comprata

  • 300 gFarina 00
  • 150 gBurro
  • cucchiaiAcqua fredda
  • cucchiainiSale
  • 4Mele
  • 50 gZucchero

per il caramello

  • 150 gZucchero
  • 1 cucchiaioAcqua
  • 60 gBurro

per decorare

  • Cannella in polvere

Preparazione

  1. Potete comprare la pasta brisee se non volete farla in casa. In questo caso saltate questo passaggio.

  2. Mettete in una ciotola la farina e il sale e unite il burro freddissimo e a pezzettini.

  3. Lavorate velocemente in modo da creare un impasto di briciole poi unite a poco a poco l’acqua freddissima di frigo.

  4. Impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

  5. Mettete a riposare in frigo per 20 minuti coperta da pellicola trasparente.

  6. Sbucciate le mele e tagliatele in 4 parti poi togliete il torsolo.

  7. Tagliate ogni quarto di mela in due parti.

  8. Mettete in un pentolino lo zucchero e l’acqua per il caramello e fate cuocere a fuoco molto basso fino a che inizierà a diventare bruno.

  9. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare leggermente poi unite il burro e mescolate in modo che si sciolga con il calore del caramello.

  10. Prendete uno stampo da crostate e imburratelo molto bene.

  11. Versate il caramello con il burro e poi iniziate a posizionare tutti gli spicchi di mele con la parte concava verso il basso fino a ricoprire totalmente la base della tortiera.

  12. Cospargete tutte le mele con un cucchiaio di zucchero.
    Stendete la pasta brisee tra due fogli di carta forno in modo che non si appiccichi e formate un tondo con il quale andrete a ricoprire totalmente tutte le mele.

  13. Ripiegate i bordi della pasta brisee all’interno della tortiera in modo da coprire totalmente tutte le mele.
    Cuocete la tarte tatin in forno preriscaldato ventilato a 180° per 35 minuti circa fino a che la pasta brisee risulterà cotta e dorata.

  14. Sfornate la tarte tatin e aspettate circa 15 minuti poi prendete un piatto da portata più grande della teglia, mettetelo sopra e ribaltate velocemente la torta sul piatto.

  15. Se volete potete fare come me e spolverizzarla con poca cannella.

  16. VARIANTI E CONSIGLI
    Potete anche fare come mia mamma e usare la PASTA FROLLA al posto della PASTA BRISEE.
    Potete utilizzare le mele che preferite, con le renette verrà più buona.

  17. Potete usare zucchero di canna.
    Aspettate che il caramello colorisca un po’ prima di toglierlo dalla pentola altrimenti non colorerà la torta.

  18. Non ribaltate la torta appena uscita dal forno altrimenti il caramello rischierete che si rovesci il caramello.

  19. Se vi è piaciuta questa ricetta forse vi potrebbero interessare anche la TORTA DI MELE CLASSICA o anche la TORTA DI MELE E RICOTTA o anche la CROSTATA DI MELE oppure il FLAN PARISIEN.

Conservazione

La tarte tatin si conserva in frigo per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.