Crea sito

SCALOPPINE AL LIMONE

Scaloppine al limone sono un classico della cucina italiana, non esiste famiglia che almeno una volta al mese non faccia le scaloppine e farle al limone è davvero un classico. Quando non so proprio cosa cucinare, il tempo è poco e non ho voglia di far nulla le scaloppine sono un’idea che piace sempre in casa mia. Le preparo davvero spessissimo e con le scaloppine al limone vinco facile perché piacciono davvero a tutti, Bb compresa. Ovviamente ci vogliono un po’ di attenzioni e trucchetti per far sì che le scaloppine al limone siano davvero buonissime e non stoppose, dure o gommose e allora eccomi a riprendere una vecchissima ricetta (forse una delle prime che ho inserito nel blog) e andare a riproporla magari anche cambiando la foto che, come potete immaginare, era tutto fuorchè bella. Allora a voi piacciono le scaloppine al limone? Iniziamo subito a vedere come si preparano dai! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 800 g Fettine di vitello
  • Farina 00
  • 60 g Burro
  • 2 Limoni
  • Prezzemolo
  • Sale

Preparazione

  1. Grattate la scorza dei limoni e tenetela da parte.

  2. Spremete i due limoni e filtrate il succo.

  3. Tritate finemente il prezzemolo.

  4. Infarinate tutte le fettine di vitello tagliate molto sottili nella farina e scrollate quella in eccesso.

  5. Prendete un tegame grande e fate sciogliere un pochino di burro.

  6. Quando il burro sarà totalmente sciolto mettete a cuocere le fettine di vitello infarinate a fuoco alto.

  7. Fate cuocere per qualche minuto poi giratele e fate cuocere dall’altro lato.

  8. Salate leggermente le scaloppine e irrorate con il succo di due limoni.

  9. Fate asciugare un pochino il succo del limone e mettete le scaloppine al limone nei piatti con tutto il sugo che si sarà creato.

  10. Aggiustate di sale se necessario e cospargete con un pochino di prezzemolo e la scorza del limone.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Fatevi fare le fettine di vitello molto sottili.

    Fate cuocere poco le fettine di vitello altrimenti diventeranno dure.

    Se il succo dei limoni non dovrebbe bastare potete aggiungere un pochino di acqua.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le SCALOPPINE AI FUNGHI o anche le SCALOPPINE CAPPERI E OLIVE o le SCALOPPINE ALLA PIZZAIOLA o le SCALOPPINE AL LATTE.

Conservazione

Le scaloppine al limone si conservano in frigo per due giorni. Non potete congelarle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.