RISOTTO CON I FUNGHI SECCHI

Risotto con i funghi secchi un primo piatto facile da preparare cremosissimo e buonissimo anche se non trovate i funghi freschi dal fruttivendolo oppure hanno un costo decisamente proibitivo o ancora siamo fuori stagione ma con voglia di funghi. Preparare il risotto con i funghi secchi infatti è possibile e vi assicuro che è buonissimo e, anche se i funghi secchi non potete certo usarli per contorni vari, per il risotto vanno benissimo e rimarrete davvero stupiti dalla sua bontà e cremosità. Allora voi avete mai pensato come fare a preparare il risotto con i funghi secchi? Volete provare la mia ricetta? Iniziamo subito a vedere come prepararlo e fatemi sapere se vi è piaciuto. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

RISOTTO CON I FUNGHI SECCHI
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 lbrodo vegetale
  • 360 griso Carnaroli
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP
  • 50 gburro
  • 40 gfunghi secchi
  • 1cipolla dorata
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. RISOTTO CON I FUNGHI SECCHI

    Sciacquate i funghi secchi sotto l’acqua corrente del rubinetto per eliminare le impurità.

    Fate scaldare il brodo vegetale e dividetelo in due parti.

    Mettete in mezza dose di brodo caldo i funghi secchi ad ammollare.

    Tritate finemente la cipolla.

    Fate scaldare 3 cucchiai di olio extravergine di oliva in una pentola e unite la cipolla tritata.

    Fate dorare la cipolla per qualche minuto poi unite i funghi secchi ammollati e strizzati.

    Unite il riso a fuoco alto e fatelo tostare fino a che diventerà trasparente.

    Aggiungete il brodo dove avete ammollato i funghi secchi e fatelo sfumare qualche minuto poi abbassate il fuoco e lasciate cuocere a fuoco medio basso per circa 15 minuti mescolando continuamente e aggiungendo il restante brodo bollente ogni volta che il risotto si asciugherà troppo.

    Quando il riso sarà cotto e leggermente al dente spegnete il fuoco, unite il burro e il parmigiano grattugiato e mescolate energicamente fino a che il burro si sarà sciolto completamente e il riso sarà ben mantecato.

    Aggiustate di sale solo se necessario (brodo e parmigiano sono già molto saporiti) e a fine cottura.

    Servite il risotto con i funghi secchi ben caldo se volete con una spolverata di prezzemolo tritato.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Sciacquate sempre i funghi secchi prima di farli ammollare in questo modo eliminerete tutte le impurità.

    Ovviamente potete preparare anche il RISOTTO AI FUNGHI con i funghi freschi.

    Se volete insieme alla cipolla potete aggiungere anche uno spicchio di aglio ma ricordatevi di toglierlo dalla pentola prima di servire il risotto.

    Se vi è piaciuta la ricetta per il risotto ai funghi secchi forse potrebbero interessarvi anche il RISOTTO ALLA ZUCCA o anche il RISOTTO ZUCCA E FUNGHI oppure le LASAGNE AI FUNGHI.

Conservazione

Il risotto ai funghi secchi si conserva in frigo due giorni potete scaldarlo in pentola aggiungendo un po’ di acqua o brodo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.