Crea sito

LASAGNE AI FUNGHI

Lasagne ai funghi un primo piatto perfetto per questo periodo vero? A dirla tutta le lasagne non erano nella lista delle ricette che avevo da fare in questo periodo ma dopo aver fatto la famosa parmigiana di funghi e patate e dopo la diatriba degli altri miei colleghi blogger che mi dicevano sembrasse una lasagna ho dovuto per forza preparare anche quelle. A dirla tutta ho fotografato forse troppo di fretta e quando erano ancora troppo calde quindi non rendono molto l’idea ma cremose sono cremose ve lo assicuro…si vede no? E quanto sono buone…potete prepararle con funghi freschi, magari che siete andati a raccogliere voi nei boschi (io non sono assolutamente capace…non vedrei nemmeno un prete nella neve) oppure usare i funghi congelati e vi assicuro che verranno buonissime lo stesso. Allora pronti ad iniziare?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

LASAGNE FUNGHI
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

per la besciamella:

  • 600 ml Latte
  • 50 g Farina 00
  • 50 g Burro
  • Sale

Preparazione

  1. QUALI LASAGNE COMPRARE

    Secche da non cuocere prima: Io utilizzo ormai sempre queste, Sono lasagne secche che non devono essere sbollentate in acqua prima e vanno messe direttamente nella teglia, in questo modo farete molto prima ma ricordatevi che la besciamella dovrà essere più abbondante e leggermente più liquida, la dose che vi ho dato va bene.

    Fresche: ovviamente il peso sarà il doppio di quelle secche. Dovrete far bollire una pentola di acqua leggermente salata, aggiungere un cucchiaio di olio (in questo modo non si attaccheranno) e far cuocere le lasagne per circa 5 minuti, scolarle e metterle su un canovaccio pulito poi procedere ad assemblare le lasagne nella teglia.

  2. PREPARATE IL CONDIMENTO

    Pulite bene i funghi senza passarli sotto l’acqua ma grattando via la terra solo con un coltellino oppure con un panno asciutto.

    Tagliate a pezzi i funghi grossi e lasciate interi quelli più piccoli.

    Mettete in una padella due o tre cucchiai di olio all’aglio e fateli scaldare.

    Aggiungete i funghi e fateli cuocere a fuoco alto qualche secondo poi abbassate la fiamma, salate leggermente e coprite con un coperchio lasciando cuocere i funghi per 10 minuti circa.

    Mettete un po’ di prezzemolo tritato a fine cottura, mescolate e tenete da parte i funghi mentre preparate la besciamella.

    PREPARATE LA BESCIAMELLA

    Mettete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere poi aggiungete la farina e mescolate in modo che si tosti leggermente, unite a poco a poco il latte e continuate a girare in modo che non si creino grumi.

    Fate addensare, salate e cuocete la besciamella fino a che avrà raggiunto la giusta consistenza.

    PREPARATE LE LASAGNE AI FUNGHI

    Versate la besciamella nella padella con i funghi e mescolate in modo da amalgamare tutto.

    Mettete un pochino di besciamella sulla base della pirofila, mettete uno strato di lasagne secche poi uno strato di besciamella e funghi e cospargete di parmigiano grattugiato.

    Mettete un altro strato di lasagne, besciamella e funghi e parmigiano e continuate così fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

    Terminate l’ultimo strato con besciamella e abbondante parmigiano grattugiato.

    Cuocete le lasagne ai funghi in forno preriscaldato a 200° per 25/30 minuti circa fino a che si sarà formata una crosticina sopra marroncina.

    Sfornate le lasagne e aspettate qualche minuto prima di servirle.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Se userete lasagne fresche fatele bollire in abbondante acqua leggermente salata con un cucchiaio di olio in modo che non si attacchino in cottura, scolatele e asciugatele bene prima di procedere ad assemblarle nella teglia.

    Quando sfornerete le lasagne ricordate di aspettare qualche minuto prima di servirle e di non fare come me 😉
    Se ti è piaciuta questa ricetta guarda anche tutte le altre RICETTE CON I FUNGHI. O anche le LASAGNE AGLI ASPARAGI oppure le mie RICETTE DI LASAGNE

Conservazione

Le lasagne ai funghi si conservano in frigo per due giorni. Potete congelarle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.