Crea sito

LASAGNE AGLI ASPARAGI

Lasagne agli asparagi una ricetta primaverile, facile e saporita, cremosissima e perfetta per ogni occasione. Non so voi ma per me Parola d’ordine del sabato e della domenica è lasagne… oggi vi lascio la ricetta delle lasagne agli asparagi. E’ gustosissima e…bianca visto che come ormai avete capito io sono allergica al pomodoro ho optato per questa versione anche se devo essere onesta, non so se la vedrei con il pomodoro! Ovviamente potete prepararla solo in questo periodo con gli asparagi freschi perché io non amo molto gli asparagi in barattolo ma eventualmente anche con quelli surgelati potete provare a farla. Allora siete pronti ad iniziare? Correte dal fruttivendolo e comprate gli asparagi…al resto penseremo dopo!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

LASAGNE AGLI ASPARAGI
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la ricetta:

  • 250 g Lasagne
  • 400 g Asparagi
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • Sale

Per la besciamella:

  • 500 ml Latte
  • 40 g Farina 00
  • 40 g Burro
  • 40 g Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. QUALI LASAGNE COMPRARE

    Secche da non cuocere prima: Io utilizzo ormai sempre queste, Sono lasagne secche che non devono essere sbollentate in acqua prima e vanno messe direttamente nella teglia, in questo modo farete molto prima ma ricordatevi che la besciamella dovrà essere più abbondante e leggermente più liquida.

    Fresche: ovviamente il peso sarà il doppio di quelle secche. Dovrete far bollire una pentola di acqua leggermente salata, aggiungere un cucchiaio di olio (in questo modo non si attaccheranno) e far cuocere le lasagne per circa 5 minuti, scolarle e metterle su un canovaccio pulito poi procedere ad assemblare le lasagne nella teglia.

  2. QUALI ASPARAGI COMPRARE

    Per questa ricetta comprate sempre gli asparagi freschi. Vi sconsiglio di utilizzare asparagi in barattolo, al massimo se li trovate potete usare quelli surgelati.

  3. PER LA BESCIAMELLA

    Mettete in un pentolino il burro e fatelo sciogliere.

    Aggiungete la farina e fatela tostare insieme al burro per qualche minuto girando in modo da non creare grumi.

    Aggiungete un pizzico di sale e aggiungete anche il latte a temperatura ambiente piano piano e mescolando con una frusta a mano in modo da ottenere una crema omogenea.

    Fate cuocere per altri 5 minuti e togliete la besciamella dal fuoco.

  4. PER GLI ASPARAGI

    Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente del rubinetto e tagliate la parte bianca del gambo.

    Mettete la pentola dove di solito cuocete la pasta sul fuoco con acqua leggermente salata.

    Quando l’acqua bollirà mettete a cuocere gli asparagi in piedi lasciando le punte fuori dall’acqua.

    Fate cuocere gli asparagi per 15/20 minuti circa fino a che saranno morbidi, toglieteli dall’acqua e asciugateli bene.

  5. ASSEMBLARE LE LASAGNE

    Ricoprite il fondo della teglia con un pochino di besciamella ed adagiatevi il primo strato di lasagne, conditele con altra besciamella, gli asparagi (potete lasciarli interi oppure tagliarli a rondelle) e il formaggio grattugiato.

    Alternate gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Nell’ultimo strato, quello che gratinerà in forno, utilizzare besciamella, abbondante parmigiano grattugiato e se volete due o tre asparagi di decorazione.

    Cuocete le lasagne agli asparagi in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti fino a che si sarà formata una crosticina dorata sopra.

    Sfornate le lasagne agli asparagi e prima di servirle fatele riposare almeno 5 minuti.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete alternare alle lasagne e agli asparagi anche fette di prosciutto cotto.

    Potete aggiungere mozzarella a fettine tagliate sottili ma asciugatela bene con un foglio di carta assorbente altrimenti rilascerà troppo liquido.

    Potete aggiungere anche formaggio edamer tagliato sottili agli strati di lasagne e asparagi.

    Potete mettere solo parmigiano o anche pecorino grattugiato o anche fare un mix di tutti e due i formaggi.

    Potete leggere il mio articolo su COME CUOCERE GLI ASPARAGI IN MODO PERFETTO.

    Se volete potete anche usare besciamella pronta.

    Se utilizzerete le lasagne secche da non precuocere ricordate di tenere la besciamella leggermente più liquida altrimenti rimarranno troppo asciutte.

    Se vi è piaciuta questa ricetta allora potrebbero interessarvi anche gli ASPARAGI ALLA PARMIGIANA oppure anche il RISOTTO AGLI ASPARAGI o la PARMIGIANA DI ASPARAGI o anche gli ASPARAGI AL FORNO CON LE UOVA o anche le altre mie RICETTE DI LASAGNE FACILI.

Conservazione

Le lasagne agli asparagi si conservano in frigo per due giorni. Potete congelare le lasagne agli asparagi sia prima che dopo averle cotte.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.