Crea sito

CHIACCHIERE AL FORNO

Chiacchiere al forno sono sempre state il mio incubo non so il vostro. E’ vero che a Carnevale ogni fritto vale ma poi alla fine anche quando trovi le chiacchiere al forno poi davvero al forno non sono nel senso che sono fritte e poi passate dopo al forno che insomma non è proprio la stessa cosa. Ho sempre provato a farle ma non so a voi a me sono sempre venute di marmo, immangiabili e sapevano di cartone. Invece questa ricetta che ho provato è davvero semplice e perfetta tanto che le ho preparate più di una volta e anche se siamo tutti un po’ a dieta ci siamo concessi questo sfizio (diciamo che se evitiamo di mangiare le chiacchiere anche se sono al forno è meglio ma vabbè). E le ultime che ho preparate le ho anche spolverizzate con un po’ di cannella insieme allo zucchero a velo e vi posso assicurare che erano davvero da urlo! Allora volete provare anche voi le chiacchiere al forno? Leggete gli ingredienti e iniziamo subito! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CHIACCHIERE FORNO
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 50 g Zucchero
  • 50 g Burro
  • 2 Uova
  • 1 cucchiaio Acqua
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la farina setacciata, lo zucchero e il pizzico di sale e mischiateli bene.

    Create un buco al centro delle polveri e mettete le uova, l’acqua e il burro ammorbidito.

    Iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo liscio ed elastico.

    Se necessario potete aggiungere ancora un cucchiaio di acqua ma non esagerate.

  2. Mettete l’impasto in una ciotola e copritelo con la pellicola trasparente poi trasferitelo in frigo e fatelo riposare per 15 minuti circa.

    Prendete l’impasto dal frigo e impastatelo velocemente.

    Stendete con il matterello l’impasto in modo da assotigliarlo bene e poi se volete passatelo nella macchinetta per la pasta fresca.

    Se non la avete non preoccupatevi perché con il matterello riuscirete a stenderlo molto molto sottile.

    Con la rotella per i ravioli o con un coltello molto affilato tagliate dei quadrati o dei rettangoli, fate un taglio anche al centro e mettete le chiacchiere al forno su una teglia con carta forno.

    Cuocete le chiacchiere in forno preriscaldato ventilato a 200° per pochissimi minuti fino a che saranno asciutte e inizieranno a dorare.

    Togliete le chiacchiere dal forno, fatele raffreddare totalmente e spolverizzate di zucchero a velo.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Più farete la sfoglia sottile e più diventeranno bollose.

    Ricordate sempre di fare un taglio al centro delle chiacchiere al forno in modo che in cottura non cambino forma.

    Se ti è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarti anche le CHIACCHIERE CLASSICHE oppure le CHIACCHIERE ALLA RICOTTA o anche le CHIACCHIERE FURBE e forse puoi guardare anche i DOLCI DI CARNEVALE.

Conservazione

Le chiacchiere al forno si conservano buone e fragranti per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.