Semifreddo al Cappuccino

Semifreddo al Cappuccino

Semifreddo al Cappuccino

Semplice e goloso, questo Semifreddo al Cappuccino è il dolce ideale da proporre in occasione delle feste di Natale. Può essere preparato in anticipo, anche il giorno prima, in modo da avere più tempo da dedicare alle altre pietanze del menù di Natale o Capodanno. Le dosi che vi fornisco sono per uno stampo rettangolare da 30 x 11 cm.

Ingredienti:

500 g di ricotta

500 ml di panna da montare già zuccherata

100 g di zucchero

una tazzina di caffè espresso

q. b. di Kroccant Cioccolato FABBRI

5 fogli di gelatina

100 g di savoiardi

q. b. di cacao amaro in polvere

 

Per il cappuccino:

300 ml di latte tiepido

4 tazzine di caffè espresso

q. b. di zucchero (a seconda dei vostri gusti)

 

Preparazione:

Per prima cosa prendete lo stampo rettangolare e foderatelo con carta forno, sia sul fondo che ai lati. Mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per una decina di minuti circa. In una ciotola mescolate la ricotta con lo zucchero ed il caffè, quindi sciogliete la gelatina assieme ad un po’ di ricotta (nel microonde o in un pentolino) ed unitela al composto. In una ciotola a parte, sbattete la panna fredda di frigorifero con uno sbattitore elettrico; una volta montata la panna, incorporatevi man mano la crema di ricotta e caffè, quindi mescolate in modo da far amalgamare il tutto. Preparate la bagna al cappuccino: versate il latte tiepido in una ciotola ed unitevi il caffè e lo zucchero; non ho dato una quantità precisa di zucchero, ma ho scritto quanto basta perchè ad alcuni piace più zuccherato e ad altri meno dolce, per cui dovrete regolarvi in base ai vostri gusti. Fatto questo, adagiate sul fondo dello stampo uno strato di savoiardi imbevuti nel cappuccino, dopodichè unitevi parte della crema preparata e stendetela con un cucchiaio; riscaldate il Kroccant Cioccolato per pochi minuti e versatelo sulla crema, in modo da formare un sottile strato di cioccolato, che solidificherà quando il semifreddo sarà freddo appunto.

semifreddo

Ponete sopra un sottile strato di crema, poi un altro strato di savoiardi bagnati nel cappuccino e stendete la crema; procedete così fino alla fine, dopodichè spolverizzate il cacao in polvere sul dolce finito.

semifreddo

Mettete il semifreddo in frigorifero per almeno 4-5 ore; toglietelo fuori dal frigo mezz’ora prima di servirlo a tavola.

semifreddoPer servire:

Tovagliolo bianco CREATIVITAVOLA

Vassoio GoldenAge POLOPLAST

 
Precedente Libum Pane dell'Antica Roma Successivo Involtini di Pesce Spada con Provolone Affumicato e Pachino

4 thoughts on “Semifreddo al Cappuccino

Lascia un commento