Pancetta Fatta in Casa

pancetta fatta in casaPancetta Fatta in Casa

Oggi vi lascio la mia ricetta per la pancetta fatta in casa. Se si ha un po’ di tempo a disposizione perchè non fare i salami in casa, che in quanto a sapore e genuinità non hanno rivali? Dopo le mie ricette della Salsiccia e della Sopressata fatte in casa, in questo post vediamo come fare la pancetta a casa.

Ingredienti:

2,5 kg di pancetta fresca di maiale

1,5 kg di sale fino circa

q. b. di pepe rosso (paprika) CANNAMELA

q. b. di pepe nero in polvere

q. b. di vino rosso (circa 3 parti)

q. b. di aceto di vino (1 parte)

 

Preparazione:

Prendete la pancetta fresca e rifilatela, pareggiandone i bordi tagliandola con un coltello ben affilato, in modo da renderla più compatta. Prendete una teglia o un contenitore capiente e spargete sul fondo abbondante sale.

pancetta ricetta

Adagiatevi la pancetta, quindi foratela con un coltello appuntito, per far passare lo spago che metteremo successivamente per appenderla.

pancetta

Versate sopra la pancetta il pepe nero e il sale, quindi cominciate a massaggiare la carne per far penetrare all’interno le spezie. Coprite con altro sale (la carne deve essere coperta di sale, non si devono lasciare parti scoperte) e pepe nero, quindi lasciate riposare per 3 giorni in un luogo fresco. Durante questi 3 giorni, bisogna prendere la pancetta ogni giorno e massaggiarla, per far penetrare meglio il sale.

ricetta pancetta fatta in casa

Una volta trascorsi i 3 giorni, riprendetela e lavatela bene sotto l’acqua corrente, poi mettetela in una bacinella capiente con aceto e vino (3 parti di vino e 1 parte di aceto) e lasciatela in ammollo per 30 minuti (la pancetta deve essere ricoperta dal liquido). Trascorso il tempo necessario, prendetela e asciugatela bene con carta da cucina o tovaglioli, e lasciatela asciugare per 1 giorno, avvolta da uno strofinaccio pulito: se questo si bagna, cambiatelo con uno nuovo asciutto.

come fare la pancetta

Dopo questo giorno di riposo, riprendete la pancetta, mettete lo spago all’interno del foro e cospargetela con il pepe rosso; non deve essere lasciato scoperto nemmeno un pezzo di carne. Appendete la pancetta in una cantina areata o in una soffitta e lasciatela asciugare per almeno 2-3 mesi prima di consumarla.

come fare la pancetta a casa

Precedente Pasta con Gallinella di Mare Successivo Ravioli di Carne e Ricotta con Sugo di Verdure

3 commenti su “Pancetta Fatta in Casa

  1. Maria il said:

    se non ho un luogo fresco posso lasciare la pancetta per 3 giorni in frigorifero?
    ed invece della cantina areata posso mettere la pancetta appesa in frigorifero
    (a quale temperatura?)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.