Crea sito

Riso patate e cozze o Tiella alla barese

Riso patate e cozze o Tiella alla barese è un piatto della tradizione pugliese completo e gustoso che si prepara e consuma da tanti secoli. La tiella prende il nome dalla teglia di creta, bassa e larga, in cui si preparava un tempo questa pietanza diventata un must della cucina barese e tarantina che ha molte similitudini con la paella spagnola. Dopo aver assemblato gli ingredienti la tiella va cotta in forno e viene consumata tiepida dando modo agli ingredienti di fondersi tra loro. È un primo che stupisce per l’armoniosita degli ingredienti, per il gusto equilibrato e per il profumo intenso.

Riso patate e cozze o Tiella barese

Riso patate e cozze o Tiella alla barese
Ingredienti per 6 persone
1 kg. di cozze
350/400 gr. di riso
3/4 patate
250 gr. di pomodorini o 3/4 pomodori ramati
1 cipolla
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
200 gr. di pecorino romano
sale e pepe
olio extravergine di oliva
pangrattato

Procedimento
Per preparare riso patate e cozze per prima cosa cominciate a pulire queste ultime: staccate il bisso ed eliminate le impurità sul guscio aiutandovi con una spugnetta d’acciaio. Poi con un coltellino aprite i  mitili, eliminate metà guscio e raccogliete la loro acqua in una ciotola, vi servirà in seguito. Mettete il riso in una ciotola e coprite con acqua tiepida. Lavate e tagliate i pomodorini a metà conditeli con sale, pepe e olio extravergine di oliva. Affettate le patate non troppo sottilmente e poneteli in una ciotola con acqua fredda. Affetate a lamelle sottili la cipolla bianca. Fate un trito con il prezzemolo e uno spicchio di aglio. Grattugiate una parte di pecorino romano e una parte tagliate a piccoli dadini. Appena il riso avrà assorbito l’acqua conditelo con un pizzico di sale e pepe e un giro di olio e i dadini di formaggio. Ora avete pronti tutti gli ingredienti per assemblare riso patate e cozze.
Riso patate e cozze o Tiella alla bareseRiso patate e cozze o Tiella alla bareseRiso patate e cozze o Tiella alla barese

Sul fondo di una teglia di alluminio adagiate qualche lamella di cipolla, irrorate con olio extravergine di oliva, poi disponete le fette di patate, spolverate con il trito di prezzemolo e aglio e con una generosa dose di formaggio grattugiato. Fate uno strato con pomodorini conditi e subito dopo uno strato di cozze con il loro mezzo guscio, il prezzemolo e l’aglio.
Cospargete sulle cozze il riso crudo, aggiungete qualche altra cozza, una spolverata di pecorino e poi rifate altri strati con patate, pomodorini e cozze unendo qualche altro anello di cipolla e il trito di prezzemolo.
Bagnate la preparazione con l’acqua delle cozze, il sughetto dei pomodorini e tanta acqua quanto serve ad arrivare a filo con l’ultimo strato, spolverate abbondantemente con il pecorino e con un paio di cucchiai di pangrattato.
Sigillate la tiella con carta alluminio e mentre il forno arriva alla temperatura di 210 gradi mettete la teglia a fiamma bassa sul fornello, appena prende bollore trasferitela nel forno e fatela cuocere per 40 minuti, poi eliminate la carta di alluminio e proseguite la cottura altri 15 minuti e per gli ultimi 5 minuti accendete in modalità grill, ovviamente i tempi possono variare da forno a forno, quindi verificate la cottura del riso e delle patate sul fondo prima di sfornare la tiella barese.
Fate riposare la preparazione fuori dal forno coperta da un telo, riso patate e cozze non si mangia caldo, ma tiepido e il giorno dopo, se ne rimane, è ancora più buona!

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sui social  Facebook e Google+