Crea sito

Spaghetti tenerumi e cozze – Primo piatto estivo

In un mio post dello scorso anno vi ho parlato della minestra con i tenerumi che si prepara in estate in Sicilia (la ricetta la trovate QUI). I tenerumi sono le foglie della pianta della zucchine lunghe, chiamate anche zucchine a serpente, dalla forma stretta e allungata. Con le foglie noi siciliani ci prepariamo minestre, frittate e pastasciutta. Oggi vi parlo della ricetta degli spaghetti tenerumi e cozze con pomodorini Pachino, una squisita rivisitazione della classica minestra estiva.

Spaghetti tenerumi e cozze

Spaghetti tenerumi e cozze

Ingredienti per 4 persone
380 gr. di spaghetti quadrati Barilla
1 kg. di cozze
2/3 mazzetti di tenerumi
400 gr. di pomodori pachino
1 spicchi di aglio
1 cipollotto
sale e pepe q.b.
olio extravergine d’oliva

Procedimento
Per prima cosa pulite le cozze, eliminando il filo esterno e grattando i gusci con una paglietta di acciaio. Mettete le cozze in una pentola o padella,  fatele aprire quindi eliminate i gusci, filtrate e tenete da parte il brodetto dei mitili. Mondate la verdura e lavate le foglie accuratamente. Lessate i tenerumi in una pentola piena di acqua. Quando saranno teneri prelevateli con un mestolo forato, strizzateli e tritateli con un coltello. Tenete da parte l’acqua di cottura della verdura.

Spaghetti tenerumi e cozzeSpaghetti tenerumi e cozze
Lavate i pomodorini, tagliateli a quarti. Sbucciate e tritate un cipollotto, fatelo dorare in olio extravergine di oliva, unite lo spicchio di aglio tritato finemente (io ho usato uno spremi aglio) poi aggiungete i pomodorini, fateli cucinare a fiamma vivace.

Spaghetti tenerumi e cozzeAppena i pomodori si saranno ammorbiditi aggiungete i tenerumi, salate e pepate. Fate cucinare 5 minuti, unite le cozze e un po’ del loro sughetto. Fate restringere poi regolate di sale assaggiando il condimento.
Lessate gli spaghetti quadrati nell’acqua di cottura dei tenerumi, scolateli al dente, versateli nella padella con il condimento, lasciate insaporire qualche minuto poi impiattate e servite subito gli spaghetti con tenerumi e cozze.

 

Se volete rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Facebook –  Google+ e Instagram