Biscotti all’avena, cioccolato e frutta secca

Biscotti dell’ultimo minuto, a base di fiocchi d’avena e cioccolato, per un tè freddo del pomeriggio (su tovaglia primo Novecento ricamata a mano).

Si è rivelata una ricetta buonissima e perfetta per utilizzare dei cereali che nessuno voleva… Tutto torna utile.

Ricordano un po’ gli ANZAC cookies australiani, i biscotti, che venivano mandati dalle mogli ai soldati delle forze armate australiane e neozelandesi, che ora vengono preoarati il 25 aprile nell’ANZAC day.

.

.

.

.

.

Io sento il suono dell’antica avena

su l’alba ancora scialba ma serena.

Ed ecco il monte trascolora in rosa,

splendono i vetri a tutte le finestre.

E gente va, che vuol saper la cosa,

per le callaie e per le vie maestre.

Va dove il placido organo silvestre

canta l’antica sacra cantilena.

E` un pastor bianco al pari della neve,

che non ha casa ed anco all’otre beve.

Dice: – Era il sole per fuggir dal cielo.

Oggi s’è fermo e tornerà pian piano.

Piccolo è il seme, ma fa lungo stelo;

il seme è poco, ma fa tanto grano:

ed il buon Sole per un anno sano

semina, o genti, il giorno suo più breve.

G. Pascoli – Canti di Castelvecchio

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15-20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

125 g farina autolievitante
100 g burro (a temperatura ambiente )
200 g zucchero di canna
1 uovo
250 g fiocchi d’avena (misti con frutta secca e uvetta)
50 g nocciole (pelate e tostate)
20 g cioccolato fondente (o gocce di cioccolato )
1 pizzico sale

Strumenti

Teglia da forno

Passaggi

🍪

Raccogliere il burro, lo zucchero e l’uovo nel bicchiere del mixer, e frullare fino a ottenere un composto spumoso.

Trasferirlo in una ciotola, aggiungere la farina, setacciata con il lievito, e un pizzico di sale, e incorporare, per ottenere un impasto omogeneo.

Unire i fiocchi di avena, le nocciole, tritate grossolanamente, e il cioccolato fondente, anch’esso tritato, e lavorare ancora.

Modellare tante palline della dimensione di una noce, distribuirle sulla placca del forno foderata con carta forno, ben distanziate le une dalle altre, e appiattirle leggermente

Infornare a 190°C e fare cuocere per 10-15 minuti, o comunque finché i biscotti risulteranno a cottura.

Al termine, sfornarli e lasciarli raffreddare su una griglia per dolci, prima di consumarli.

Si conservano per alcuni giorni nella classica scatola di latta, sempre che ne avanzino.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.