Spaghetti alla milanese: ricetta facile e veloce con burro e scorza di limone

Prepariamo un primo piatto buonissimo e alla portata di tutti. Facciamo insieme gli spaghetti alla milanese con 3 semplici ingredienti che si uniscono alla perfezione nel gesto: pasta lunga, burro e scorza di limone. Nonostante la semplicità, è un piatto parecchio elegante. Li hai mai provati? Ecco la nostra versione che prende spunto da un grande della cucina italiana e mondiale, Marchesi.

Se riuscite a trovare e acquistare il burro di malga, sarebbe ottimo, poiché particolarmente qualitativo e funzionale per questa ricetta. Altrimenti, si potrà ripiegare su un classico burro del supermercato, più semplice ma sicuramente meno gustoso. Buona preparazione!

Spaghetti alla milanese ricetta
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti Spaghetti alla milanese

200 g spaghetti
60 g burro (di qualità; anche chiarificato va bene)
1 scorza di limone (non trattato)
q.b. prezzemolo (fresco)
q.b. pepe nero
q.b. sale

Strumenti

1 Casseruola
1 Padella
1 Frusta
1 Mestolo

Passaggi Spaghetti alla milanese

Partiamo mettendo a bollire sul fuoco una pentola d’acqua salata che ci servirà per cuocere gli spaghetti. Poi grattugiamo delicatamente della scorza di un limone non trattato e mettiamola da parte (attenzione a non grattugiare la parte bianca del limone poiché amara). Dopodiché, prendiamo qualche foglia di prezzemolo e tritiamo con un coltello. La quantità di quest’ultimo ingrediente dovrà essere più o meno simile a quella della scorza di limone preparata.

coriandolo e scorza di limone

Quando l’acqua inizierà a bollire, potremo versare gli spaghetti nella pentola e seguire i tempi di cottura riportati sulla confezione (solitamente tra gli 8 e i 12 minuti a meno che non si tratti di pasta fresca).

Giunti agli ultimi 5 minuti di cottura degli spaghetti, prendiamo una padella e poniamo al centro la nostra porzione di burro precedentemente preparata. Poi, con l’aiuto di una frusta (anche un cucchiaio va bene) senza accendere il fuoco, facciamolo sciogliere effettuando dei movimenti circolari (come in foto).

Successivamente, una volta sciolto il burro, aggiungiamo in padella la scorza di limone grattugiata e continuiamo a mescolare per bene.

Infine, prima che gli spaghetti si saranno cotti al dente, aggiungiamo al composto di burro e limone un piccolo mestolo di acqua di cottura (2 cucchiai circa).

L’acqua di cottura ci permetterà di creare una crema che aiuterà a legare meglio i nostri spaghetti (come in foto).

Quando gli spaghetti saranno cotti al dente, possiamo scolarli, versarli successivamente nella padella con il burro e macinarci sopra un po’ di pepe.

A questo punto, possiamo accendere la fiamma. Quindi versiamoci anche il prezzemolo tritato.

Mescoliamo per bene il tutto a fuoco medio.

Prepariamoci ora a servire i nostri spaghetti. Muniamoci di forchettone e mestolo, creiamo dei nidi e poniamoli su dei piatti fondi.

Ecco l’aspetto di un bel nido di spaghetti con burro e scorza di limone posizionato al centro del nostro piatto.

Non ci resta che guarnire con un po’ di parmigiano grattugiato a piacere.

Infine, completiamo il piatto ponendo in cima agli spaghetti qualche foglia di prezzemolo.

Spaghetti alla milanese

Come avete visto si tratta di un piatto parecchio semplice e veloce da fare, in ogni occasione. Vi invitiamo a provarlo e farci sapere un feedback sulla ricetta. A volte i piatti più semplici sono anche quelli più buoni… se fatti bene! E questi spaghetti alla milanese con burro e scorza di limone ne sono la prova, buon appetito!

Hai visto i nostri video su YouTube? ISCRIVITI AL CANALE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.