Crea sito

Zuppa imperiale

La zuppa imperiale è una minestra tipica della città di Bologna, diffusa anche in altre zone dell’Emilia Romagna.

E’ un primo semplicissimo che si prepara in pochi minuti, l’impasto, fatto con semolino, uova, parmigiano, noce moscata e poco burro viene cotto in forno per 20 minuti, tagliato a cubetti e servito in un buon brodo di carne.

Ne esistono molte varianti, alcune prevedono l’uso della farina al posto del semolino, altre includono anche la mortadella tra gli ingredienti e, nel 2006, la ricetta è stata depositata presso la Camera di Commercio di Bologna dalla delegazione bolognese dell’Accademia Italiana della cucina.

La zuppa imperiale viene così chiamata per via del valore di alcuni ingredienti, un tempo molto costosi, come il Parmigiano reggiano e il burro. Questo piatto, infatti, era considerato privilegio di pochi.

La versione che vi propongo è quella di famiglia, non è la ricetta depositata ma è davvero ottima.
Vediamo cosa occorre…

zuppa imperiale vert
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 70 gSemolino
  • 5Uova medie
  • 70 gParmigiano Reggiano
  • 40 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Brodo di carne (circa 1 litro e mezzo)

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate, con una frusta, le uova con il sale e la noce moscata. Aggiungete il semolino continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi e infine il parmigiano.

  2. Fate sciogliere il burro e incorporatelo, versandolo a filo, al composto di semolino; dovete ottenere una pastella omogenea priva di grumi.

  3. Foderate una teglia rettangolare (30×20 cm) con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, versate il composto all’interno, livellate e fate cuocere la zuppa imperiale per 20 minuti a 180° in forno preriscaldato.

  4. Sfornate e fate raffreddare. eliminate la carta e tagliate il panetto a cubetti di 1 cm.

    Poco prima di servirla, portate a bollore il brodo, spegnete il fuoco, e versatevi i cubetti di semolino. Impiattate e servite subito.

    La zuppa imperiale è pronta.

Provate anche altri piatti della tradizione emiliana:

I tortellini bolognesi

I passatelli

**************************

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.