Crea sito

Crema di patate con funghi trifolati e bruciatini di Salame Milano Clai

La crema di patate con funghi trifolati e bruciatini di Salame Milano Clai è un secondo piatto elegante e saporito divertente da gustare grazie alla piacevole diversità di consistenze.

E’ un piatto di facile realizzazione che potete servire in un pasto importante ma anche in un buffet caldo; con pochi ingredienti di qualità, stupirete i vostri ospiti. In questo piatto ho utilizzato la patata di Bologna che è stata la prima ad ottenere la Dop in Italia, la varietà è la primura e il suo sapore è estremamente versatile, si adatta perfettamente ad ogni preparazione ead ogni abbinamento. Ho deciso di abbinarla ai funghi trifolati e al Salame Milano Clai, che con la sua sapidità ne esalta il gusto.

Il Salame Milano Clai è tipico dell’area milanese ed è realizzato con carni pregiate italiane al 100% da filiera controllata. La stagionatura è lenta e avviene in apposite celle a temperatura controllata, questo processo, unito alle spezie, gli conferiscono il tipico sapore dolce e aromatico. E’ un salame che contiene una percentuale di grasso abbastanza alta e questa caratteristica lo rende scioglievole al palato. Se ne acquistate un trancio e non lo consumate tutto, potete conservarlo in frigorifero a + 4° avvolto da un panno di lino umido per una settimana, posizionatelo nella parte centrale, lontano dalla ventola che lo asciugherebbe alterandone il gusto.

Ed ora andiamo in cucina a preparare la nostra ricetta.

Ingredienti

Per la crema di patate

3 patate di Bologna Dop

1 cipolla bianca piccola

q.b. olio extra vergine di oliva

q.b. brodo vegetale

sale

pepe

 

Per i funghi trifolati

100 g di funghi chiodini

200 g di funghi Champignon

2 funghi porcini

2 spicchi di aglio

q.b. olio extra vergine di oliva

q.b. prezzemolo fresco tritato

Sale

Pepe

 

Per i bruciatini

2 fette spesse 5 mm di Salame Milano Clai

Procedimento

Prepariamo la crema di patate

Lavate le patate asciugatele, sbucciatele e tagliatele a cubetti.

Sbucciate la cipolla, tritatela finemente e fatela cuocere a fuoco lento con 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva. Quando sarà morbida aggiungete le patate a cubetti, fate insaporire per un paio di minuti e coprite con brodo vegetale. Fate cuocere per 10/15 minuti, le patate devono diventare morbide. Aggiungete sale e pepe, versate le patate nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullatele fino a creare una crema vellutata. Se occorre aggiungete del brodo vegetale. Tenete da parte.

Nel frattempo prepariamo i funghi trifolati

Pulite i funghi eliminando la parte finale del gambo con i residui terrosi e strofinateli delicatamente con un foglio di carta da cucina umido per eliminare tracce di polvere o terra. Lasciate interi i chiodini e tagliateli a fettine sottili i porcini e gli champignon.

In una padella scaldate 3 cucchiai di olio con l’aglio sbucciato e schiacciato, fate insaporire per un paio di minuti poi unite i funghi, salate, pepate e coprite; fate cuocere per 15 minuti circa (se occorre unite poco brodo vegetale). Quando sono cotti, unite un cucchiaio di prezzemolo fresco tritato, mescolate e spegnete.

Prepariamo i bruciatini

Tagliate il salame Milano a dadini piccoli, poneteli in un tegamino e fateli rosolare fino a quando diventeranno croccanti, non aggiungo altri grassi perchè, questo tipo di salame, ne contiene a sufficienza.

Assembliamo il piatto

Quando tutti gli ingredienti sono pronti prendete 4 fondine, versate un mestolino di crema di patate sul fondo, adagiate i funghi trifolati al centro, distribuite in superficie i bruciatini di salame e completate il piatto con un filo di olio extra vergine di oliva.

La crema di patate con funghi trifolati e bruciatini di Salame Milano Clai è pronta, servitela ben calda.

Ricetta realizzata in collaborazione con Clai Salumi

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.