Lemon Meltaways, biscotti al limone

I Lemon Meltaways sono deliziosi biscottini di pasta frolla al limone fini e profumati; si sciolgono letteralmente in bocca.

La ricetta di Martha Stewart è assolutamente perfetta, l’unica variazione che mi sono permessa di fare è stata quella di aggiungere un po’ di zucchero a velo nell’impasto perchè mi sembrava poco dolce, così, a mio parere sono perfetti.

Facilissimi da fare e ancora più facili da finire, preparatene tanti perchè sono come le ciliegie, uno tira l’altro!

Si conservano tranquillamente per un paio di settimane in una scatola di latta o in un contenitore ermetico, quindi sono perfetti da regalare a Natale.

Se amate i biscotti provate anche le paste di mandorla e i biscotti morbidi al cocco, ottimi per colazione o per merenda.

 

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    15 biscotti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 130 g Farina 00
  • 10 g Amido di mais (maizena)
  • 80 g Burro
  • 50 g Zucchero a velo
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • Scorza grattugiata di 1 limone naturale
  • 2 cucchiai succo di limone
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato (per la copertura)

Preparazione

  1. Tirate fuori il burro dal frigo 15 minuti prima di impastare i biscotti.

    Tagliate il burro a pezzetti, mettetelo in una ciotola, unite lo zucchero a velo e montatelo con le fruste, deve diventare bianco e spumoso.

    Aggiungete la scorza di limone grattugiata,il succo, l’estratto di vaniglia, un pizzico di sale e incorporate.

  2. Setacciate la farine con l’amido di mais e aggiungeteli al burro montato poco alla volta. Potete continuare a montare il tutto con le fruste elettriche a bassa velocità, oppure, impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido (non aggiungete farina, l’impasto diventerà più consistente facendolo riposare il frigo).

  3. Inumiditevi leggermente le mani, versate il composto su un foglio di carta da forno e formate un cilindro di 4 cm di diametro.

    Avvolgetelo nella carta forno e mettetelo in frigo per qualche ora, meglio per tutta la notte.

    Quando avrete fatto riposare l’impasto estraetelo dal frigo e tagliate dei dischetti alti 1 cm. Adagiateli su una teglia coperta con carta forno e cuoceteli per 10/11 minuti a 180° (forno caldo).

  4. Lasciate intiepidire i lemon meltaways nella teglia senza toccarli poi rotolateli delicatamente (fate attenzione, sono molto fragili) nello zucchero a velo.

Note

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Precedente Tagliatelle funghi e salsiccia Successivo Melanzane al forno ripiene di pasta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.