Biscotti al cacao con ganache al cioccolato e caffè

I biscotti al cacao con ganache al cioccolato e caffè sono frollini al burro friabili e semplicissimi con un gusto spiccato di caffè.

Fanno parte dei biscotti americani chiamati thumprints (letteralmente impronta digitale) e sono molto amati, non occorre nessuno stampino, non serve il mattarello, basta realizzare una pallina di impasto e premere con il pollice al centro per fare un piccolo solco che, una volta cotta, accoglierà il ripieno.

Questa volta li ho farciti con una ganache al caffè e vi assicuro che sono fantastici, hanno un equilibrio di sapore straordinario ma non sono adatti ai bambini perchè la farcitura ha un sapore deciso. Se volete farne un po’ per loro farciteli con una crema di nocciole o con la classica Nutella, li adoreranno!

E ora vediamo come realizzarli…

biscotti al cacao con ganache al caffè
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni24 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per l’impasto dei biscotti

  • 180 gfarina
  • 140 gburro
  • 140 gzucchero
  • 2tuorli
  • 2 cucchiainiestratto di vaniglia
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 1 pizzicosale

per la ganache al caffè

  • 110 gcioccolato fondente al 50%
  • 80 gpanna fresca liquida
  • 2 cucchiainicaffè solubile
  • 1 cucchiaioglucosio

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Frusta elettrica
  • 1 Pentolino

Preparazione

  1. Lasciate il burro fuori dal frigo per 20 minuti, deve ammorbidirsi.

    Tagliatelo a pezzetti e inseritelo in una ciotola con lo zucchero, montatelo con le fruste elettriche fino a quando sarà morbido e spumoso.

  2. Incorporate i tuorli e la vaniglia.

    Setacciate la farina con il cacao, aggiungete un pizzico di sale, versate tutto nella ciotola con il burro e mescolate velocemente, dovete ottenere una impasto abbastanza compatto ma un po’ appiccicoso.

  3. Coprite la frolla con pellicola e mettetela in frigo per 30 minuti, deve essere lavorabile senza attaccarsi alle mani.

    Trascorso il tempo di riposo, prendete l’impasto e dividetelo in 24 palline da 22 g. Adagiatele su una teglia rivestita di carta da forno e schiacciate il centro con il pollice in modo da creare una fossetta.

  4. Preriscaldate il forno e portatelo a 170°. Ponete la teglia con i biscotti in frigo mentre il forno va in temperatura.

    Cuocete i frollini al cacao per 13 minuti. Durante la cottura la parte centrale si gonfierà un pochino, non preoccupatevi è normale.

  5. Estraete la teglia dal forno e, mentre i biscotti sono ancora caldi, premete la parte centrale con il manico di un cucchiaio di legno, creando nuovamente la fossetta per il ripieno.

  6. Prepariamo la ganache al caffè

    Tagliate il cioccolato fondente a piccoli pezzettini.

    In un pentolino, versate la panna, il caffè solubile e il glucosio, ponete sul fuoco e fate scaldare mescolando. Appena la panna sfiora il bollore spegnete, unite il cioccolato fondente continuando a mescolare fino a quando si formerà una crema liscia e lucida.

  7. Farcite i biscotti con la ganache al caffè.

    I biscotti al cacao con ganache al cioccolato e caffè sono pronti.

Consigli

I biscotti al cacao con ganache al cioccolato e caffè si conservano in un contenitore ermetico o in frigorifero per 3/5 giorni.

Inseriteli nella vostra cookie box di Natale insieme ai cantucci al pistacchio e cioccolato e agli amaretti morbidi, sarà un bellissimo regalo!

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.