Crea sito

RAVIOLI FRITTI CON LA NUTELLA

RAVIOLI FRITTI CON LA NUTELLA. Super buone queste frittelle velocissime da preparare e con solo 4 ingredienti, un impasto croccante che racchiude come un guscio un morbido ripieno di nutella che resta morbida anche dopo la cottura.
I bambini ne andranno pazzi, ma non solo loro! Perchè i RAVIOLI FRITTI CON LA NUTELLA son così buoni e deliziosi che anche i meno piccoli ne andranno pazzi! A base di ricotta, l’impasto si prepara in pochissimo tempo e grazie ad un semplice trucchetto anche la nutella della farcitura rimarrà morbida dopo la cottura.
A differenza di molte altre frittelle, questi ravioli sono buoni anche freddi, sarà un piacere ed uno sfizio consumarli anche nei giorni seguenti. Sempre che ne restino, ovviamente!
Perfetti tutto l’anno ma particolarmente adatti a Carnevale, tempo di fritti e frittelle.

Leggi anche:
Ciambelle morbide senza patate
Crema antiaderente per imburrare gli stampi
Anti odore casalingo per fritture e odori in cucina

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Frittelle veloci per Carnevae
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 15 ravioli
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 150 gricotta
  • 30 gzucchero
  • 150 gnutella (per farcire)
  • q.b.zucchero a velo (per decorare)
  • 1 pizzicocannella

Strumenti

  • Mattarello
  • Ciotola
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. In una ciotola metti la farina e lo zucchero. Miscela assieme poi aggiungi la ricotta ed inizia a lavorare tutto assieme.

  2. Impasta fino ad ottenete un panetto. Se troppo molle, aggiungi un pizzico di farina ancora.

  3. Fai un panetto schiacciato (così poi sarà più facile tirare col mattarello), avvolgi nella pellicola e fai riposare nel frigorifero per almeno 1 ora.

  4. Mentre la pasta riposa, su un foglio di carta forno fai dei piccoli cumuletti di nutella con un cucchiaino. Richiudi con carta forno e mettili a congelare nel congelatore: sarà la farcitura. Grazie a questo piccolo trucchetto la nutella resterà morbida anche dopo la frittura.

  5. Riprendi il panetto e spiana con il mattarello in una sfoglia non troppo sottile (ma nemmeno spessa).

  6. Poggia sopra distanziati i cumuletti di nutella su metà sfoglia. Poi chiudi a libro ricoprendo con l’altra metà della sfoglia.

  7. Sigilla i bordi attorno alla nutella con le dita, poi ritaglia con una rotella o un coltello i ravioli.

  8. Scalda l’olio per friggere (ti consiglio olio di semi di arachidi), e quando sarà caldo e le bollicine inizieranno a venire su dal fondo, friggi i ravioli.

  9. Falli dorare per bene da entrambi i lati, poi mettili su carta assorbente e lascia raffreddare del tutto.

  10. Spolverizza con zucchero a velo ed un pizzico di cannella, poi servi.

Rossella Consiglia:

Potrai anche cuocere i RAVIOLI al forno, circa 20 minuti a 190°C. Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “RAVIOLI FRITTI CON LA NUTELLA”

  1. scusa, i cumuli da mettere nel congelatore sono di ricotta o nutella? Nella ricetta c’è scritto ricotta, forse è una svista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.