Crea sito

CREMA PASTICCERA Leggera

CREMA PASTICCERA Leggera La ricetta base, morbida e leggera, senza farina e con solo 2 tuorli. Questa è la ricetta che quasi sempre uso per preparare i miei dolci. Piuttosto semplice e veloce, ci vorranno all’incirca 10 minuti per la preparazione ed il risultato è fantastico! La CREMA PASTICCERA Leggera è senza farina, sostituita da amido di mais, e questo non solo la rende più leggera rispetto a quelle preparate con la farina, ma la rende adatta anche a chi soffre di intolleranze al glutine.  Una leggerezza data anche dalla presenza di soli 2 tuorli, sufficienti per preparare questa vellutata crema lucida e digeribile, che si presta alla preparazione di qualsiasi dolce, per farcire crostate, biscotti, torte, bignè, o per la preparazione di qualsiasi dolce al cucchiaio. Una volta preparata non vorrete più conoscere altre ricette di crema pasticcera. Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzionicirca 400g crema pasticcera
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 90 gzucchero
  • 2tuorli
  • 500 glatte intero (O senza lattosio )
  • 45 gamido di mais
  • 1 baccavaniglia (o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • 1buccia di limone (non trattato)

Preparazione

  1. Rompi le uova e metti i tuorli in un pentolino. Aggiungi l’amido di mais e mescola con una frusta. Aggiungi lo zucchero e mescola, poi aggiungi qualche cucchiaio del latte (che dovrà essere a temperatura ambiente), mescola man mano che lo aggiungi fino ad ottenere una crema.

  2. Aggiungi adesso il resto del latte e mescola. Aggiungi anche i semi della bacca di vaniglia (o  l’estratto di vaniglia) e la scorza intera del limone. Accendi il fuoco e mescola continuamente con la frusta fino a che la crema non addenserà.

  3. Ci vorranno circa 10-15 minuti. Quando la crema sarà soda spegni il fuoco, elimina la buccia di limone e versa in una ciotola. Copri la crema con pellicola trasparente, facendole toccare la superficie della crema.

  4. Questo serve ad evitare che sulla superficie della crema pasticcera si formi una patina dura. Lascia raffreddare la crema e poi potrai utilizzarla per la preparazione di qualsiasi dolce.

  5. Con questa crema potrai sbizzarrirti, potrai preparare qualsiasi dolce: torte, crostate, biscotti, millefoglie, bignè, dolci al cucchiaio saranno più leggeri e buoni che non preparati con altre creme pasticcere tradizionali.

  6. Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Rossella consiglia:

Per una crema pasticcera vellutata durante la cottura continua a mescolare con una frusta a mano. In questa ricetta si utilizzano solo 2 tuorli. Con gli albumi potrai preparare delle PASTE DI MANDORLA o una golosissima TORTA AL CIOCCOLATO. Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.