Crea sito

Pizzette da buffet

Dopo mille preparativi, ricette e quant’altro, anche questo Natale è stato archiviato per lasciare spazio al nuovo anno. Avete già pensato al cenone di fine anno? Sicuramente siete già in cerca di ricette semplici e sfiziose, vero? Perciò vi propongo le pizzette da buffet: facili e buonissime. Una tira l’altra e tutti le apprezzeranno. Segnatevi la ricetta, vi sarà utile! 🙂

pizzette da buffet

Pizzette da buffet

<>

INGREDIENTI

500 g di farina “0”

120 g di lievito madre rinfrescato

40 g di zucchero semolato

10 g di sale fino

50 g di strutto

300 ml di acqua

Per guarnire

passata di pomodoro

olio extravergine di oliva

1 pizzico di sale fino

mozzarella (o scamorza)

origano

PREPARAZIONE

Versate nel boccale della planetaria 250 ml di acqua, lo zucchero e il lievito madre spezzettato. Azionate la macchina con il gancio a foglia e fate sciogliere il lievito. Quindi inserite il gancio a uncino e incominciate a impastare unendo 100 g di farina. Proseguite così, aggiungendo 100 g per volta dopo che quella versata precedentemente sia stata ben incorporata. A questo punto dovete regolarvi ad occhio se aggiungere altra acqua o meno; l’impasto deve risultare morbido ma non molle. Per cui, se lo ritenete necessario, aggiungete la restante acqua altrimenti lasciate stare.

Continuate a lavorare l’impasto fino a quando si staccherà dalle pareti del boccale. Unite quindi il sale e, quando questo sarà stato assorbito, aggiungete lo strutto poco per volta.

Lavorate fino a quando l’impasto si staccherà dalle pareti e risulterà ben incordato.

Versatelo in una ciotola ben oliata e lasciatelo lievitare per tre ore in un luogo tiepido (forno spento con lucina accesa). La temperatura ideale sarebbe 28° ma in inverno è difficile avere questa temperatura in casa.

Per ovviare a questo “inconveniente”, ho realizzato una cella di lievitazione casalinga e ogni tipo di impasto riesce a lievitare nei tempi canonici.

Trascorso questo tempo, ribaltate l’impasto lievitato sulla spianatoia cosparsa con un po’ di farina e stendetelo con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro. Con un coppa pasta ritagliate dei dischetti del diametro di 4-5 cm (la misura è a vostra discrezione, dipende da quanto volete che siano grandi le pizzette) e mano mano sistemateli su una teglia da forno, rivestita con carta forno.

Coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare ancora un paio di ore.

Nel frattempo condite la passata di pomodoro con l’olio d’oliva e il sale e tenetela da parte.

Quando le pizzette saranno lievitate, schiacciatele un pochino al centro; quindi cospargetele con un po’ di passata di pomodoro, aggiungete al centro dei cubetti (o anche una fettina) di mozzarella o scamorza. Infine condite con un po’ di origano e infornate a 220°C per circa 10 minuti. Come raccomando sempre, regolatevi col vostro forno.

Servite le pizzette da buffet quando sono ancora calde.

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Torna alla Home →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.