Le reginette filanti con ragù, zucchine e melanzane sono un primo piatto ricco e gustoso, che io, da buon amante dei primi a base di pasta, adoro!
E’ il classico piatto della domenica che però a differenza di lasagne e cannelloni non prevede l’uso della besciamella e non cuoce in forno. Per questo è un piatto meno elaborato e se si hanno già gli ingredienti pronti è anche veloce da realizzare.
Provatelo perché è un primo piatto davvero eccezionale! 🙂

REGINETTE

INGREDIENTI:
500 g di reginette
500 g di ragù
3-4 zucchine
1 melanzana
1 mozzarella
4 cucchiai di grana
pane grattugiato
olio

Per il ragù
500 g di carne trita
400 g di pomodori pelati
5 cucchiai di passata di pomodoro
1 bicchiere di vino rosso
trito di sedano carota e cipolla
olio
sale
pepe

Per prima cosa preparare il ragù:
Mettere il trito di sedano carota e cipolla in una pentola dai bordi alti e far soffriggere con un po’ di olio, aggiungere la carne trita e farla rosolare bene girandola di tanto in tanto. Sfumare con il vino rosso, lasciarlo evaporare dopodiché salare e pepare.
Unire alla carne i pomodori pelati, precedentemente schiacciati con una forchetta e la passata di pomodoro, mescolare bene, coprire con il coperchio e far cuocere il tutto a fuoco medio per circa un’oretta.

A parte pelare le zucchine e la melanzana, tagliarle a tocchetti e far cuocere in una padella con un po’ di olio e il sale.
Nel frattempo, in una padellina far rosolare il pane grattugiato con un filo d’olio fino a farlo diventare croccante e ben dorato.
Far cuocere la pasta e dopo averla scolata condirla con il ragù e le verdure, aggiungere il grana e la mozzarella (lasciata precedentemente sgocciolare) tagliata a pezzettini. Disporre la pasta nei piatti e guarnire ciascuna porzione con un cucchiaio di pane grattugiato.