La pasta alla sorrentina che vi consiglio oggi più che una vera e propria ricetta è un’idea semplice per rendere ancora più gustosa la classica pasta al sugo di pomodoro. Semplice e veloce, questa pasta è arricchita da tanti pezzetti di mozzarella aggiunti all’ultimo, che la rendono filante e ancora più sfiziosa. Io nella ricetta metto il procedimento per fare il sugo con i pomodori freschi, ma se volete accorciare ancora di più i tempi, potete benissimo preparare il sugo con i pelati o una buona passata di pomodoro.

INGREDIENTI (per 4 persone):
350 g di pasta
500 g di pomodori freschi
1 mozzarella
3 cucchiai di grana
5-6 foglie di basilico fresco
uno spicchio d’aglio
olio
sale

Per prima cosa mettere la mozzarella a sgocciolare in un colino, dopodiché sbollentare i pomodori 5 minuti in acqua ben calda, pelarli e privarli dei semini interni. In una pentola mettere a scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio, dopodiché toglierlo e aggiungere i pomodori. Aggiustare di sale, aggiungere anche le foglie di basilico fresco e far cuocere il sugo per una decina di minuti. Nel frattempo bollire la pasta, scolarla, condirla con il sugo di pomodoro, aggiungere il grana e per ultimo la mozzarella tagliata a dadini. Mescolare bene il tutto e servire subito.