Spaghetti al Tartufo con Chips di Peperoni.

Un caro amico e collega, giorni fa, passando per le mie campagne, è venuto a farmi visita portandomi in dono due grossi e profumati Tartufi neri abruzzesi (Tuber Aestivum Tartufo nero estivo o Scorzone) e subito l’acquolina in bocca è sopraggiunta impetuosa. Così è rimasto a pranzo e gli ho preparato, per ringraziarlo, questo sontuoso piatto, gli Spaghetti al Tartufo con Chips di Peperoni. Ecco la mia ricetta semplice e di grande impatto per le papille gustative.

 

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:25 minuti
  • Cottura:16 minuti
  • Porzioni:2/3
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Tartufo nero (Freschissimo) 1
  • Spaghetti Bio 300 g
  • Peperone Rosso (Tipo Cornetto) 1
  • Aglio rosso (Sulmona) 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Mollica di pane (Raffermo) 1 cucchiaio
  • Carta da forno q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa bisogna pulire il Tartufo da eventuali residui di terra. Fatelo strofinandolo delicatamente, per non romperlo, con uno spazzolino, e poi con carta da cucina. Se dovesse essere presente ancora della terra, il mio consiglio è di non passarlo sotto l’acqua corrente; è talmente delicato che l’acqua potrebbe rovinarlo e fargli perdere il suo profumo, il suo aroma. Usare in tal caso uno straccio umido.

  2. Passate ora ai Peperoni. Tagliate a strisce sottili o a rondelle, come preferite, un Peperone bello rosso. Ungete di olio buono, buttateci sopra un pizzico di sale e pepe, e sistemate su una placca foderata con carta da forno. Cuocere a 200 gradi per circa 20 minuti in forno preriscaldato.

  3. In una padella mettete a soffriggere uno spicchio di Aglio rosso a fettine in tre cucchiai di olio Extra vergine di Oliva. Non fate dorare troppo l’Aglio. Aggiungete un cucchiaio di mollica di pane raffermo e fate tostare. Togliete dal fuoco e unite una manciata di Prezzemolo fresco tritato.

  4. Nel frattempo tuffate gli spaghetti in acqua bollente salata. Scolateli bene al dente e passateli nella padella con l’Aglio rosso e la mollica di pane tostato, aggiungete i chips di Peperoni e saltate bene la pasta per mantecarla perfettamente con il condimento. Infine impiattate e coprite gli spaghetti con lamelle di Tartufo nero profumato.

Note

Mettete a tavola, come accompagnamento agli Spaghetti al Tartufo con chips di Peperoni, a disposizione dei commensali, Pecorino stagionato grattugiato e non fate mai mancare dell’ottimo Montepulciano d’Abruzzo ad accompagnare il tutto.

Seguitemi anche sul gruppo ufficiale di Paletta e Grembiule iscrivendovi. Contenuti inediti, foto, le vostre ricette, la possibilità di interagire e molto altro. https://www.facebook.com/groups/palettaegrembiule/

Precedente Marmellata di Prugne e Anice stellato Successivo Pomodorini sempre freschi tutto l'anno, semplicissimo

2 commenti su “Spaghetti al Tartufo con Chips di Peperoni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.