Crea sito

Sgaiozzi abruzzesi, golosi dolcetti fritti

Gli sgaiozzi abruzzesi sono dei dolcetti fritti tipici della provincia di Pescara. Di antica tradizione e mai dimenticati per la loro bontà e semplicità, venivano preparati in occasione delle ricorrenze festive, Natale e Carnevale soprattutto, per la gioia dei bambini, gioia che cresceva a dismisura nell’attesa di quei giorni allegri e golosi.  Esistono diversi modi di preparare gli sgaiozzi, quasi uno per ogni paese, e ogni paese ne rivendica la paternità, anche se l’impasto base è sostanzialmente lo stesso e sono gli ingredienti aggiunti (Uvetta, Patate lesse, semi di Anice ecc.) a fare la differenza. Questi dolcetti fritti, un classico della tradizione abruzzese, sono molto semplici da fare e, se non li avete mai assaggiati, è questo il momento migliore per farlo.

Sgaiozzi abruzzesi golosi dolcetti fritti
  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione2 Ore 12 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni4/5 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 0
  • 150 gFarina di mais
  • 100 gZucchero
  • Buccia grattugiata di una Arancia
  • Mezzo bicchiereolio extravergine d’oliva
  • Un cubetto di lievito di birra
  • Un pizzico di sale
  • q.b.Zucchero (Per la copertura)
  • Uva passa (A piacere)
  • q.b.Liquore di Amaretto (facoltativo)

Strumenti

  • Bilancia
  • Carta assorbente
  • Ciotola
  • Grattugia
  • Impastatrice

Preparazione

  1. Prima di tutto mettete a mollo nel liquore l’Uva passa. Potete metterla a rinvenire anche con l’acqua se preferite.

  2. Mettete la farina di Mais in una ciotola. Fate bollire un po’ d’acqua e poi versatela, poco per volta, sulla farina e impastate velocemente.

  3. Dovete ottenere un impasto duro. Fate attenzione a non far cuocere la farina di Mais, per questo bisogna impastare velocemente. Lasciate raffreddare completamente l’impasto.

  4. A questo punto, solo quando l’impasto è freddo, aggiungete lo zucchero e mescolate bene. Se avete una planetaria sarà più facile e veloce, altrimenti verrà bene anche impastando a mano.

  5. Aggiungete l’olio EVO. Continuate a mescolare con cura. E’ importante aggiungere un’ingrediente per volta.

  6. Grattugiate la scorza di Arancia e aggiungetela all’impasto.

  7. Unite il lievito fatto precedentemente sciogliere in poca acqua sempre mescolando bene.

  8. Infine aggiungete la farina bianca e un pizzico di sale. Mescolate bene e lasciate lievitare, coperto con un canovaccio pulito, per almeno 2 ore.

  9. Trascorso il tempo di lievitazione, mettete in una pentola dai bordi alti abbondante olio EVO, oppure olio di semi di Girasole.

  10. Con le mani unte di olio, prendete dei pezzetti di impasto e dategli la forma che preferite. Poi tuffateli nell’olio caldo e fateli dorare al punto giusto.

  11. Sgocciolateli su carta assorbente e passateli ancora caldi, facendoli rotolare, nello zucchero. Non fateli raffreddare prima, altrimenti lo zucchero non si attacca. Ecco fatto. I vostri sgaiozzi golosi sono pronti, non rimane che gustarli!

Note

Questi Golosi dolcetti fritti abruzzesi, gli sgaiozzi, si possono anche bagnare nel cioccolato fuso e poi farli asciugare bene.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.