Crea sito

Tonnarelli al Montepulciano

Accade non di rado che certi piatti che appartengono al passato, spesso dimenticati e scomparsi dalle nostre tavole, vengano poi riscoperti e riproposti da più di un ristorante di alto livello. I tonnarelli al Montepulciano sono una di queste ricette da resuscitare, con le sue radici profonde e ben piantate nella civiltà contadina, tra i vigneti e le cantine, quando fare il vino era un lavoro duro e pesante e occorrevano braccia forti e sapienza antica per ottenere quella bevanda che non poteva mancare mai sulla tavola di ogni famiglia. I tonnarelli al Montepulciano sono un piatto prelibato, da inserire a pieno titolo per la sua straordinaria bontà nel novero di quelli che meritano di essere rivalutati.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione8 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gTonnarelli all’uovo (freschi)
  • 2 bicchieriMontepulciano d’Abruzzo (o altro vino rosso robusto)
  • 1Cipolla bianca
  • 1 ramettoTimo fresco
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 40 gBurro
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioFarina

Preparazione

  1. Tritate mezza Cipolla e trasferitela in una padella con il burro e le foglioline del Timo. Fate andare a fuoco basso per 3 minuti circa. Mettete anche a bollire dell’acqua per i tonnarelli.

  2. Appena la cipolla schiarisce, aggiungete la farina e mescolate bene.

  3. Dovete ottenere una salsa cremosa non troppo densa. Mettete a cuocere anche i tonnarelli.

  4. tonnarelli al Montepulciano

    A questo punto aggiungete il Montepulciano, 2/3 cucchiai di acqua, un pizzico di sale e fate restringere il condimento a fuoco moderato. Anche in questo caso la salsa non troppo densa. Eventualmente aggiungete ancora un cucchiaio di acqua.

  5. tonnarelli al Montepulciano

    Scolate la pasta, versatela nel condimento al Montepulciano, amalgamate bene, e distribuitela nei piatti con un trito di Prezzemolo. Buon appetito!

Note

Sui tonnarelli al Montepulciano una manciata di buon pecorino ci sta bene, ma anche del Parmigiano. Per un tocco di sapore e profumo in più, se lo gradite, anche un pizzico di Pepe macinato al momento.

RESTIAMO IN CONTATTO!

Facebook: Pagina ufficiale

Pinterest: Tutte le mie bacheche

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.