BESCIAMELLA COTTA AL MICROONDE – CON VIDEO

Come fare la besciamella cotta al microonde e avere una base perfetta in pochi minuti? Ecco tutti i miei segreti! Vellutata, aromatica e versatile la besciamella è utile per svariate ricette. Verdure gratinate, primi piatti sono solo un piccolo esempio e averla pronta in pochi minuti è utilissimo. Io uso farne sempre un po’ di più, una volta tiepida la trasferisco in un contenitore di vetro, dotato di coperchio, e la ripongo in frigo. Dura anche una settimana. Anche se, cuocere la besciamella al microonde, è così veloce che non servirà. Qualora vi occorra solo mezzo litro di besciamella, dimezzate le dosi e i tempi di cottura. Valutando, comunque, negli ultimi minuti, la densità che si vuole raggiungere. Nella ricetta, inoltre, troverete la variante a basso indice glicemico, io, oramai, non uso la farina classica, tanto la differenza non si percepisce.

Per mostrare quanto è facile, qui sotto, troverete un video.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 12 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: +
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Un l Latte
  • 60 g Burro
  • 90 g Farina (a basso ig*)
  • un cucchiaini Sale
  • due pizzichi Noce moscata

Preparazione

Per la base della besciamella

  1. Tagliate il burro e fatelo cadere in una ciotola di vetro capace. Fatelo fondere al microonde a bassa potenza per un paio di minuti.

    Nel frattempo dosate la farina e il latte.

    Con una frusta lavorate il burro con la farina, unendo, a filo, il latte. Aromatizzate la base con la noce moscata e salate. Mescolate bene ancora.

Per cuocere al microonde

  1. Programmate il microonde a 600 watt per 4 minuti, inserite la ciotola e avviate. Trascorso questo tempo, mescolate bene la besciamella, sempre con la frusta.

    La farina tende a depositarsi sul fondo, quindi questo passaggio è davvero importante per non compromettere la riuscita della besciamella. Comunque nei “consigli” troverete il modo di rimediare nel caso si formassero grumi.

    Rimettete la ciotola nel microonde e avviate, sempre a 600 watt per altri 4 minuti. Ripetete l’operazione e avviate per gli ultimi 4 minuti. Mescolate bene la besciamella cotta nel microonde e impiegatela per tutte le vostre preparazioni.

Consigli

  1. La besciamella cotta con il microonde, e non, ci è impazzita? Nessun problema, il rimedio è usare un frullatore a immersione per qualche secondo e tornerà vellutata. In alternativa possiamo usare un passaverdure.

    Per una besciamella a basso indice glicemico ci basterà usare una farina a basso ig. In commercio e sul web si trovano due famose marche, arricchite di inulina e fibre. Contattatemi in privato sulla PAGINA FACEBOOK e vi dirò le marche.

    CLICCATE QUI per tutte le mie ricette a basso indice glicemico.

    CLICCATE QUI per le mie RICETTE AL MICROONDE

Seguitemi sui social

Lasciate un LIKE alla mia pagina ufficiale Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO e seguitemi se volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.