Peperoni ripieni di tonno al forno

Peperoni ripieni di tonno cotti al forno. Possono essere serviti come secondo piatto ma anche come piatto unico e hanno il vantaggio di essere una di quelle portate che è possibile preparare in anticipo. Al momento di servirli sarà sufficiente riscaldarli in forno per qualche minuto. I Peperoni ripieni di tonno sono un piatto molto saporito per la cui preparazione non occorrono abilità particolari. Sono ideali per un pranzo o per una cena programmata perché ti permettono di dedicarti ad altre portate, mentre i tuoi peperoni ripieni sono già pronti per essere serviti. Per la stessa ragione si prestano ad essere anche una ottima portata da servire durante le Feste natalizie o a Pasqua.
La procedura di cottura dei peperoni ripieni al forno mi fu suggerita da una signora napoletana conosciuta tempo fà la quale mi disse di riscaldare i peperoni per una mezz’ora ad una bassa temperatura prima di infornarli con il ripieno e procedere con la cottura. Devo dire che si sciolgono in bocca e sono buonissimi. Se provate la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. 

SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK

Peperoni ripieni di tonno
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6 metà per peperoni non troppo grandi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Peperoni (medio piccoli)
  • 120 gTonno al naturale (sgocciolato)
  • 11Pomodorini
  • 2Acciughe (alici)
  • 8Olive
  • 1Uova
  • 3 fettePane per tramezzini (Integrale)
  • q.b.Latte senza lattosio (E’ più digeribile e lo consiglio anche a chi non è allergico)
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Basilico
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione dei peperoni ripieni di tonno

Prima di ogni altra cosa lavate i peperoni, eliminate il picciolo senza creare possibilmente una voragine, poi tagliateli a metà. Eliminate i semini che si trovano all’interno dei peperoni e ungeteli appena.
Prendete una teglia da forno, appoggiate un foglio di carta forno e mettete sopra i peperoni. Infornateli a 80° circa per una mezz’oretta, lasciateli scaldare a fuoco basso.
Nel frattempo preparate il ripieno.
In un contenitore mettete le fette di pane ridotte a pezzettini e innaffiate con il latte, lasciate riposare per il tempo di preparazione degli altri ingredienti.
Aprite la scatola di tonno e lasciatelo sgocciolare in un passino.
Lavate e tagliare i pomodorini e metteteli in un piatto fondo. Tagliate a pezzettini le olive, le alici e il basilico, unendoli ai pomodori. Aggiungete a questo piatto il parmigiano grattugiato e il tonno sgocciolato.
Riprendete la ciotola con il pane raffermo e unite tutti gli ingredienti messi nel piatto. Aggiungete l’uovo e mescolate. Correggete di sale e di pepe e amalgamate il tutto.
Togliete i peperoni dal forno e farcite con il ripieno preparato poco prima, aggiungendo in superficie il pangrattato ed un filo d’olio.
Trasferite i peperoni di nuovo nella teglia da forno.
Cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per 30 minuti.
Azionate il grill per 5 minuti per dorare i peperoni in superficie.
Quando i vostri peperoni ripieni di tonno avranno una leggera crosticina dorata toglieteli dal forno.
I vostri peperoni ripieni di tonno sono pronti, serviteli tiepidi.

Note

Questo ripieno potete usarlo anche per fare le melanzane ripiene.

Se vi piacciono, tra ingredienti potete aggiungere anche un cucchiaio di capperi dissalati.

peperoni ripieni di tonno si conservano in frigorifero, ben chiusi in un contenitore ermetico. Personalmente non li conservo per più di 2 giorni per la presenza del pesce nel ripieno.

Non ho trovato online informazioni ufficiali sulla possibilità di congelare i peperoni ripieni di tonno, pertanto lo sconsiglio.

Torna alla HOME 

SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.