Sformatini di patate e piselli, Ricetta senza uova

Beh ieri ero proprio ispirata tanto che mio marito mi ha chiesto se avevo da farmi perdonare qualcosa.
Ehhehhe,ovviamente no!
Ma capita di mettersi ai fornelli e avere voglia di fare qualcosa di diverso dal solito.
Specie dopo la morsa della torrida estate appena trascorsa.
Così per la prima volta dopo un lungo periodo ho riacceso il forno.
Questi sformatini di patate e piselli sono deliziosi e dal sapore avvolgente.
Certamente non ho fatto brutta figura!
Provateli anche voi.

Sformatini di patate e piselli, Ricetta senza uova

Tempo di esecuzione:20’+35 minuti
Grado di difficoltà: facile

Ingredienti per 2 tortini:

piselli:1 tazza scarsa da caffelatte / patate: 2 medie piccole /
parmigiano: 2 cucchiai / pancetta: 2 + 2 di guarnizione / ricotta: 1 cucchiaio /
formaggio philadelphia: 1 cucchiaio / prezzemolo: q.b. /
pan grattato: q.b. / burro:q.b. /
olio extra vergine d’oliva: 1 cucchiaio scarso / sale: q.b.

Preparazione per questi Sformatini di patate e piselli:

Passate le patate sotto l’ acqua corrente per togliere il terriccio.
Mettete a lessare le patate in un tegame  per circa 20 minuti o meno.
Regolatevi a seconda della loro dimensione.
Togliete le patate quando riuscirete a bucarle con una forchetta.
Scolatele e pelatele con un coltellino senza scottarvi.
Trasferite in pezzetti le patate nel mixer ad immersione per sminuzzarle.
Se occorre unite un cucchiaio scarso di brodo.
Trasferite la polpa in una ciotola.
Bollite i piselli in acqua lievemente salata.
Trasferite i piselli nel bicchiere per sminurrale con il mixer ad immersione.
Trasferite la polpa nella ciotola insieme alle patate.
Qui aggiungete il parmigiano, la ricotta, il formaggio philadelphia e l’olio extravergine di oliva.
Mescolate fino ad ottenere una purea densa.
Unite il prezzemolo e correggete di sale.
Prendete 2 ciotole da forno, imburrate e cospargete l’interno di pan grattato.
Versate un primo strato di purea.

Sformatini di patate, Ricetta patate
Collocate a metà delle ciotoline una fetta di pancetta.
Coprite con un’altro strato di purea e livellate la superficie.
Infornate a 180° per 35-40 minuti.
Una volta estratte dal forno lasciate raffreddare.
Appoggiate un piattino su ciascuna ciotola e capovolgete per estrarre il tortino.
In caso potete aiutarvi passando lungo il bordo il coltellino prima di capovolgerlo.

Impiattate gli sformatini di patate e piselli.
Con parte di una fetta di pancetta cercate di creare una rosellina
( io ci ho provato) A questo punto guarnite i vostri sformatini di patate e piselli.
Passate un filo di olio e spolverate con il prezzemolo.

Nota. Per la guarnizione lasciate un cucchiaino di composto a parte. Questa andrà spalmata in superficie creando la base per le roselline di pancetta.


Ricette che potrebbero interessarti:

Spaghetti alla carbonara 

Spaghetti con le sarde alla arancia

Dalla Rubrica Ricette motivazionali

Ricetta per stimolare le azioni positive

Alimenta la speranza, Ricetta per tornare vincente

Il tempo vola, Ricetta per la tua anima 

Rubrica del chi va là:

Arrogante, Evita chi lo è


Per gli aggiornamenti e per le nuove pubblicazioni sul mio blog connettiti con la mia pagina QUI


Claretta GialloZafferano è online dal 2011 e nasce dall’idea di unire insieme più passioni.
Da una continua ricerca della comunicazione efficace il Food Blog è sempre in costante evoluzione.
L’idea della Claretta nel piatto è nata dall’esigenza di un rapporto sano e costruttivo con il cibo.
Alla ricerca di un approccio equilibrato con l’alimentazione che fa parte della nostro sostentamento,
il Blog ospita diverse rubriche di food e sezioni no-food.
L’autrice sono io, Clara, Blogger, Illustratrice,Graphic designer, Pittrice, Disegnatrice Digitale e non solo!

Dato che mangiar bene è una esigenza a cui ho desiderato dare valore,
con qualche base essenziale di Fotografia ho messo insieme questo blog creativo.
Tra il Food, l’Illustrazione, la Comunicazione visiva e il disegno digitale.
Se hai un progetto da propormi scrivimi.

Ti serve un aiuto per abbellire il tuo blog?
Per realizzare grafiche accattivanti, per realizzare loghi o per una consulenza?
Contattami.

Disponibile a collaborare con i colleghi.

Lasciami qui sotto un messaggio con un tuo contatto email per ricontattarti.
I messaggi con dati personali non verranno pubblicati.

Se preferisci puoi lasciarmi un messaggio nella mia pagina Facebook.
Se ti unirai ai miei followers in Facebook mi farà ovviamente molto piacere

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.