Crea sito

Pancia gonfia o grasso addominale, un malessere che merita attenzioni

Pancia gonfia o grasso addominale?

La pancia gonfia corrisponde ad un malessere fisico. E direte voi che bella scoperta. In effetti avete proprio ragione, però questo nostro corpicino è una macchina perfetta e, se qualcosa non va, tenta di collegarsi con noi e ci trasmette i suoi messaggi non sempre immediati da capire.

Se non abbiamo particolari patologie che provocano la pancia gonfia o se non abbiamo trascorso una cena fuori casa abbuffandoci senza riguardo, allora la pancia gonfia ci sta dicendo di darci un taglio con uno stile di vita sbagliato e con una quantità di cibo che sarebbe eccessiva persino per un elefante.

Seguimi QUI  nella pagina FACEBOOK

Pancia gonfia o grasso addominale, Claretta RosaZafferano

C’è un prezioso momento della vita in cui la maggior parte delle donne, che non hanno mai avuto particolari problemi di peso, si trova a fare i conti con il proprio giro vita.

Per un periodo modestamente lungo si convive con una spiacevole sensazione di pesantezza e senso di gonfiore.

La mente tendenzialmente tende a rifiutare qualsiasi genere di problema, così si innesca quel pensiero che ci porta a dire: “Sarà il momento passerà”.

Niente di peggio perchè quel senso di gonfiore presto si trasformerà in grasso addominale.

Un bel giorno ti accorgerai che i pantaloni stringono e ancora insisterai col pensare: “Sono gonfia non è ciccia”.

Il nostro corpo è una macchina perfetta, ma non ci sintonizziamo con lui nel modo corretto.

Il nostro fisico tenta di comunicarci lanciando segnali di disagio mettendoci in guardia che qualcosa inizia a cambiare e che dovremmo agire adeguatamente per marginare i danni di un comportamento e di abitudini che non sono più adeguati al nostro organismo.

A cosa mi riferisco? Al nostro metabolismo, strettamente legato a molti fattori come ad esempio l’età, lo stile di vita e le nostre abitudini nutrizionali.

L’alimentazione di un bambino è proporzionale alla sua età, ai fattori di crescita, al suo peso corporeo e alla sua attività fisica. Un giovane avrà una alimentazione proporzionale ai suoi fattori di peso corporeo, ai suoi cambiamenti ormonali, all’attività fisica e allo studio. L’alimentazione di una persona adulta sarà proporzionale agli stessi aspetti, nonché allo stile di vita che diventa d’ora in poi sempre più importante.

Quando iniziamo ad avere una sensazione di gonfiore, se il soggetto non ha particolari patologie, significa spesso che la nostra alimentazione non è più adeguata al nostro stile di vita e che il metabolismo se prima viaggiava su una Ferrari da corsa ora ha deciso di cambiare modello di macchina.

Che facciamo? Lo ascoltiamo questo corpo che ci parla? O continuiamo ad alimentarci allo stesso modo mangiaNDO quantità esagerate di cibo?

Quando tardiamo a capire il nostro organismo, quel gonfiore si trasformerà in pesantezza dovuto all’accumularsi di grasso addominale. Presto quella sgradevole sensazione aumenterà esponenzialmente e non solo saremo accompagnate tutto il giorno da una sensazione di gonfiore, ma ci si alzerà da tavola con il fiatone come se avessimo appena affrontato le rampe scale di un palazzo dal piano terra fino al settimo con le sporte della spesa in mano. Aumenteranno gli stati infiammatori di alcune parti del nostro corpo, ci sentiremo sempre più irritabili, aumenta il rischio di malessere generale a partire da quello psicologico e sempre meno disponibili verso gli altri. Non è uno scherzo!! L’apporto nutritivo quando è bilanciato e adeguato alle nostre caratteristiche può renderci persone diverse sotto ogni profilo.

Non è mai tardi per iniziare a prendere la propria vita in mano e per rispettare il proprio organismo in modo adeguato.

Sai poi c’è da dire un’altra cosa molto importante. Non si tratta della rivelazione di un segreto perchè non lo è. Ma quando non diamo le attenzioni dovute alla nostra persona, l’ambiente che sta intorno a noi, l’ambiente familiare, quello lavorativo e quello relazionale, iniziano ad esserci ostili. Come può essere? Per la legge di causa ed effetto. L’ambiente che ci circonda è lo specchio di ciò che siamo. Se nell’ambiente che ti circonda c’è qualcosa che non va allora inizia a guardarti. La causa non sta negli altri ma in te.

Ricorda la regola di vita fondamentale:

CAMBI TU CAMBIA L’AMBIENTE!!

Se hai deciso di iniziare a prenderti cura della tua persona e pensi di essere in sovrappeso allora leggi questo articolo QUI .

Potrebbe essere di aiuto nel prendere la decisione di essere più responsabile nei confronti della tua vita ORA.

Prima lo fai, meno fatica fai.

Torna alla HOME 

Il mio Shop on line lo trovi QUI


Per seguire le mie pubblicazioni unisciti ai miei fans QUI !


Qualche altra idea? Tra le mie ricette prova questi piatti:

Bruschette con i finferli, Ricetta bruschette

Crostata di strudel, Ricetta dolce, Ricetta crostata

Fegato alla veneziana, Ricette carne

Pastina in brodo vegetariano, Ricetta minestra vegetariana

Peperonata in padella, Ingredienti e procedura

Polpette di pollo senza uova, ricetta riciclo gustosa

Sformatini di patate e piselli, Ricetta senza uova

Spaghetti alla carbonara, Ricetta primo piatto

Tortino di patate e pancetta

Dalla mia Rubrica SocialConsigli e Ricette motivazionali:

Quando sei triste, Ricetta

Insonnia bastarda, Ricetta per favorire il sonno

Aumentare determinazione e stima in te stessa

Ricetta per stimolare le azioni positive

Storia di una zucchina verde, Fiaba di una Ricetta golosa


Torna alla HOME 

Il mio Shop on line lo trovi QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.