Strawberry pie ricetta della deliziosa crostata di fragole americana

La Strawberry pie è un dolce americano golosissimo, una sorta di crostata che racchiude un ripieno ricco di succose e deliziose fragole.

Era da tempo che volevamo preparare questa torta dopo l’esperienza super-positiva della Cherry pie, ovvero la versione alle ciliegie di questo dolce che avevamo letteralmente adorato. Anche la ricetta della Strawberry pie prevede la preparazione del Pie crust, una sorta di brisèè poco zuccherata facilissima da ottenere, che costituisce l’involucro destinato ad accogliere un generoso e allo stesso tempo semplice ripieno: le fragole che cotte con zucchero, succo di limone e amido di mais acquisiscono un colore e un profumo sublime. Per decorare la Strawberry pie la parola d’ordine è la fantasia: potete decorarla con fiori, foglie, cuori o le forme che più preferite o se preferite uno stile classico realizzare tante strisce come per decorare una crostata.

Se amate le fragole, credeteci, non potete assolutamente perdere questo dolce in cui il loro sapore naturale viene esaltato all’ennesima potenza!

Strawberry pie
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8-10 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Ingredienti per il pie crust

  • 250 g Farina 00
  • 160 g Burro
  • 90 ml Acqua fredda
  • 10 ml Aceto di mele
  • 20 g Zucchero
  • 4 g Sale

Ingredienti per il ripieno

  • 500 g Fragole
  • 140 g Zucchero muscovado (o zucchero semolato)
  • 30 g Burro
  • 20 g Amido di mais (maizena)
  • 30 ml Succo di limone
  • Scorza di limone

Ingredienti per spennellare

  • 1 Uova
  • 2 cucchiai Latte

Preparazione

  1. Preparate la Strawberry pie innanzitutto preparando il pie crust: inserite in un mixer o in planetaria la farina con lo zucchero e il sale.

  2. Aggiungete il burro freddo a dadini e azionate le lame fino ad ottenere un composto sabbioso.

  3. Unite l’acqua freddissima e l’aceto e continuate a mescolare fino a quando si formerà un impasto omogeneo e elastico.

  4. Avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola da cucina e trasferitelo in frigo per almeno 1 ora.

  5. Nel frattempo preparate il ripieno pulendo le fragole e tagliandole in 4 pezzi.

  6. Mettetele in una casseruola con lo zucchero, la scorza di limone e il burro e mescolate.

  7. Cuocete a fuoco medio portando quasi ad ebollizione.

  8. Mescolate in una ciotolina il succo di limone con l’amido di mais in modo da ottenere un composto cremoso e senza grumi.

  9. Versatelo sulle fragole, mescolate e continuate la cottura ancora per qualche minuto finché il composto di fragole si addenserà. Lasciate raffreddare.

  10. Imburrate e infarinate uno stampo di 24 cm di diametro.

  11. Dividete il pie crust in due parti e stendete il primo disco con il mattarello ad uno spessore di 4 mm. Coprite il fondo e i bordi della teglia e togliete l’eccesso.

  12. Riempite con il composto di fragole.

  13. Stendete la pasta rimasta e ritagliate delle strisce. Attorcigliatele leggermente e disponetele sulla superficie della crostata a spirale partendo dal centro della torta.

  14. Con l’impasto rimanente realizzate altre decorazioni come foglie, fiori, farfalle con un tagliabiscotti. Riponete in frigo per almeno una decina di minuti.

  15. Spennellate delicatamente la superficie con l’uovo sbattuto insieme al latte e infornate la Strawberry pie nel forno già caldo a 200° per circa 45 minuti o fin quando sarà ben dorata.

  16. Sfornatela, lasciatela raffreddare e servitela.

  17. Strawberry pie
  18. Strawberry pie

Simo e Cicci consigliano

  • Vi consigliamo di lasciare la Strawberry Pie in frigo per almeno una decina di minuti prima di infornarla perché il contrasto caldo-freddo, oltre a rendere la crostata più friabile e buona, permette anche di mantenere intatta la forma delle decorazioni.
  • Conservate la Strawberry Pie in frigo fino a tre giorni.

Da provare anche:

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.