Crea sito

Cherry Pie

La Cherry Pie è una golosa torta americana con un ripieno speciale: dolci e succose ciliegie! Dopo la New York Cheesecake alle fragole, anche oggi vi proponiamo un dolce tutto americano approfittando di uno dei nostri frutti preferiti della stagione: le ciliegie. Finalmente quest’anno il nostro albero di ciliegie ci ha regalato un raccolto abbondante e abbiamo pensato di sfruttare al meglio il gusto succoso di questi frutti con un dolce in cui fossero le vere protagoniste. Per fare la Cherry Pie ci siamo ispirate alla Strawberry Pie di Chiarapassion (che sicuramente proveremo in futuro!) utilizzando però le ciliegie al posto delle fragole.

La Cherry Pie è costituita da un involucro che prende il nome di Pie Crust, molto simile ad una pasta brisée e senza uova, e il ripieno è preparato semplicemente con ciliegie, maizena e succo di limone. La copertura classica della pie è un disco di pasta tagliato in superficie per far fuoriuscire l’umidità ma noi abbiamo realizzato tanti cuori che danno alla Cherry Pie un aspetto romantico e delicato!

Cherry Pie

Cherry Pie

Ingredienti per uno stampo di circa 20 cm di diametro:

  • 250 g di farina 00
  • 160 g di burro freddo
  • 90 ml di acqua ghiacciata
  • 10 ml di aceto bianco
  • 10 g di zucchero semolato
  • un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 800 g di ciliegie
  • 20 g di maizena
  • 80 g di zucchero semolato
  • succo di 1 limone
  • latte q.b.

Preparate la Cherry Pie iniziando dalla pasta brisèe (Pie Crust): disponete la farina a fontana in una ciotola e incorporatevi al centro il burro freddo a pezzetti, lo zucchero e il sale. Cominciate ad impastare aggiungendo poi anche l’acqua ghiacciata e l’aceto. Impastate velocemente il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo ed elastico (Potete anche realizzare l’impasto inserendo tutti gli ingredienti nel mixer). Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e riponetelo in frigo per almeno mezz’ora.

Intanto preparate il ripieno: pulite le ciliegie e denocciolatele. Mettetele in una pentola antiaderente e cuocetele a fuoco basso insieme allo zucchero. Quando avranno rilasciato il loro liquido aggiungete la maizena sciolta in un goccio d’acqua e il succo di limone. Mescolate velocemente in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. Cuocete per qualche istante fino ad ottenere un composto legato e gelatinoso. Poi spegnete e lasciate raffreddare.

A questo punto foderate una teglia a cerniera con carta da forno o imburratelo e infarinatelo. Dividete il panetto in due parti e stendete il primo in un disco in grado di rivestire anche i bordi della teglia. Ritagliate la pasta in eccesso.  Riempite la Cherry Pie con le ciliegie: Con la rimanente pasta realizzate tanti cuori con un tagliabiscotti con cui coprire la superficie oppure stendetela in un disco più piccolo incidendo la superficie a raggiera per far fuoriuscire l’umidità.Spennellate la superficie della Cherry Pie con il latte e cospargetela con poco zucchero semolato.

Infornate la Cherry Pie nel forno preriscaldato a 180° per circa 1 ora.Sfornatela, lasciatela raffreddare anche in frigo e servitela.

Cherry Pie

Cherry Pie

Cherry Pie

2 Risposte a “Cherry Pie”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.