Crea sito

Pie di Mele, Amaretti e Cioccolato

Rieccoci qui! La settimana scorsa non abbiamo avuto modo di aggiornare il nostro blog per un valido motivo: abbiamo infatti visitato Amsterdam; e tra giri per il centro della città e in periferia, dove abbiamo visto anche i famosi mulini a vento, non siamo proprio riuscite a postare la ricetta che abbiamo preparato prima di partire: la Pie di Mele, Amaretti e Cioccolato. Per realizzare questa torta ci siamo ispirate alla ricetta di GialloZafferano sostituendo le pere con le mele. Questa pie è costituita da due strati di pasta frolla che racchiudono al loro interno un ripieno di mele caramellate e aromatizzate con amaretti, cannella e cacao. La Pie di Mele, Amaretti e Cioccolato è una torta perfetta per la merenda e ottima se si ha la pazienza di assaggiarla il giorno dopo!

Pie di Mele, Amaretti e Cioccolato

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 400 g di farina 00
  • 150 g di burro freddo
  • 120 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per il ripieno:

  • 2 mele rosse
  • 2 mele gialle
  • 100 g di amaretti
  • 120 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 bicchierino di limoncello
  • 1 uovo per spennellare

Preparate la pasta frolla ponendo nel mixer il burro a dadini ancora freddo con la farina, la vanillina e il lievito. Frullate il tutto in modo da ottenere un composto sabbioso. Unite lo zucchero, poi formate con il composto una fontana al cui centro verserete le uova. Impastate velocemente il tutto così da ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno mezz’ora. Intanto preparate il ripieno: sbucciate le mele, togliete il torsolo interno e tagliatele a dadini. Ponete nel mixer gli amaretti con il cacao e tritateli finemente.  Fate sciogliere il burro in una casseruola e unite le mele a dadini. Fatele cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti, poi sfumate con il limoncello e abbassate il fuoco. Unite lo zucchero, la cannella e gli amaretti tritati con il cacao. Mescolate bene tutti gli ingredienti e lasciate cuocere a fuoco dolce finché le mele saranno morbide, poi spegnete il fuoco, trasferite il composto di mele in una casseruola e lasciate intiepidire. A questo punto stendete 2/3 della pasta frolla in una sfoglia di circa 3 mm di spessore e foderate uno stampo da crostata imburrato e infarinato di circa 23 cm di diametro. Eliminate la frolla in eccesso e versatevi il ripieno di mele. Stendete in una sfoglia sottile la rimanente pasta frolla e coprite lo stampo; tagliate la parte eccedente di frolla con una rotella dentellata e fate aderire bene i due strati. Bucherellate i bordi della torta con i rebbi di una forchetta per far fuoriuscire l’umidità. Stendete la frolla avanzata e ricavatene delle stelline o altre decorazioni e poi disponetele sulla superficie della torta leggermente sovrapposte tra loro. Spennellate la torta con l’uovo sbattuto e infornate a 190° per circa 45-50 minuti, abbassando eventualmente la temperatura a 180° se la torta dovesse prendere troppo colore. Al termine della cottura sfornate la Pie di Mele, Amaretti e Cioccolato, lasciatela raffreddare e servitela.

Pie di mele, amaretti e cioccolato

Pie di mele, amaretti e cioccolato

Con questa ricetta partecipo al contest “La Mia Torta di Mele: tra sapori e tradizioni” di RicetteDalMondo.it

Contest-Ricettedalmondo

9 Risposte a “Pie di Mele, Amaretti e Cioccolato”

  1. Ho votato la tua torta nel contest ma alla fine ha vinto una torta con soli 15 voti…. Non mi sembra ‘normale’ anche perchè la ricetta è stata presa dal blog “status mamma” quindi neppure originale

    1. Ciao Giulia! Grazie per il tuo voto. Siamo davvero contente che ti sia piaciuta la nostra torta 🙂
      Per il discorso voti non sappiamo che dirti. D’altronde ciò che ci dà più soddisfazione è che la ricetta sia piaciuta a chi ci legge. Questa è la più grande vittoria 🙂
      Ti ringraziamo ancora per aver votato la nostra ricetta. Per noi conta molto!

  2. Quel contest era particolare, vi era come sponsor un gruppo commerciale importante… poi non contare i voti sul blog e quelli su facebook ma mettendo come discriminante lo staff (ma chi è lo staff di ricette dal mondo??? quali grandi cheff si celano?? un Antonino Canavacciulo??? un Gordon Ramsay?? un Vissani??? ) è come dire tanto decido io… colei che gestisce il website ha guadagnato solo tantissime visualizzazioni sulla pagina facebook e sul sito (dove vi è tanta pubblicità pagante) e noi visitatrici che abbiamo votato siamo state trattate davvero male… Quel blog non lo visitero’ più e togliero’ anche il mi piace alla pagina facebook.

    1. Giulia ci dispiace 🙁 Comprendiamo il tuo stato d’animo. Noi blogger abbiamo partecipato con le migliori intenzioni ma purtroppo le regole del contest non le abbiamo fatte noi. Alla fine l’esito è stato questo e non possiamo far altro che accettarlo :/
      Ti ringraziamo ancora per il tuo sostegno.
      Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.