Rosette

Le rosette sono un piatto tipico della cucina modenese, sono una pasta ripiena, cotta al forno, in cui la sfoglia viene prima farcita con prosciutto cotto e formaggio, poi arrotolata.
I rotoli vengono poi tagliati e disposti in una teglia e cotti in forno.
Se devo dirla tutta, dopo i tortellini, sono il mio primo piatto preferito!

rosette

Ingredienti (per 4 persone)
200 g di farina per sfoglia
2 uova
300 g di prosciutto cotto a fette
250 g di Fontina a fette
500 ml di besciamella
100 ml di panna fresca
Burro q.b.
Parmigiano Reggiano grattugiato

Preparazione
Impastate le uova con la farina e preparate la sfoglia. Tiratela con l’aiuto della nonna papera e tagliate le sfoglie a una lunghezza di circa 20 cm. Conservatele coperte su un canovaccio pulito.
Scottate le sfoglie per un paio di minuti in acqua bollente leggermente salata. Lasciatele asciugare su un canovaccio pulito.
Prendete una sfoglia e spalmatela di besciamella, ricopritela con alcune fette di prosciutto cotto, poi aggiungete la fontina e spolverate con il Parmigiano Reggiano grattugiato.
Arrotolate la sfoglia formando un rotolo e tagliatelo a tocchetti alti circa 3 cm. Procedete in questo modo fino all’esaurimento di tutti gli ingredienti.
Imburrate una teglia da forno e disponete i rotoli di sfoglia “in piedi” uno vicino all’altro. Disponete alcuni fiocchi di burro sui rotoli, versate un pochino di panna irrorando i rotoli.
Cuocete in forno caldo a 200° per circa 25 minuti.
togliate dal forno, lasciate riposare per 5 minuti e servite.

Per la besciamella
1/2 litro di latte
40 g. di burro
40 g. di farina
Noce moscata q.b.
Sale q.b.

Precedente Piadina con esubero di pasta madre Successivo Biscotti decorati di Pasqua

Lascia un commento