Crea sito

Pasta fredda con polpettine di formaggio

La pasta fredda con polpettine di formaggio è fresca e leggera. E’ un piatto adatto alla stagione estiva e accontenta i gusti dei nostri amici vegetariani.
Suggerisco di utilizzare una pasta corta. Nella ricetta ho inserito i fusilli, perchè mi piacciono molto e hanno una forma simpatica; inoltre, le loro alette raccolgono bene il sughetto. Possiamo servire – preferibilmente in ciotoline –  questa insalata di pasta anche durante i nostri aperitivi.
pasta fredda con polpettine di formaggio
Ingredienti (per 4 persone)
250 g. di fusilli
250 g. di pomodorino datterino
1/2 cipolla di Tropea
200 g. di formaggio di capra
50 g. di granella di mandorle
Un mazzetto di erba cipollina
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.

Preparazione
Lavate i pomodorini e tagliateli a dadini, metteteli in una ciotola e conditeli con olio extravergine e sale.
Affettate finimente la cipolla e aggiungetela ai pomodorini.
Lavate e stagliuzzate l’erba cipollina, conservatene un cucchiaio e aggiungetela nella ciotola delle verdure.
Lessate in abbondante acqua salata i fusilli, scolateli e raffreddateli leggermente sotto l’acqua corrente.
Conditela ancora tiepida con il sugo di pomodorini e cipolla. Mescolate con cura e riponete in frigorifero.
Tostate la granella di mandorle e lasciatela raffreddare. Aggiungete l’erba cipollina tenuta da parte e mettete tutto in un ciotola.
Con le mani unte d’olio extravergine di oliva, formate tante polpettine con il formaggio di capra. Passatele nella granella di mandorle rivestendole bene.
Servite i fusilli in ciotole individuali, cospargendoli con la granella di mandorle rimasta e accompagnati dalle polpettine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.