Crema fredda al caffè

La crema al caffè fredda è un fresco e delizioso dessert perfetto come fine pasto nelle calde giornate estive. Solitamente la troviamo servita al bar nella stagione calda, ed è un’ottima alternativa al classico caffè freddo.
Gli ingredienti sono solo tre, con l’aggiunta di un cucchiaino di liquore al caffè per far si che la crema non congeli in cristalli troppo grandi, diventando una sorta di granita al caffè.
Ho utilizzato la panna vegetale al posto della classica panna fresca da montare, così anche chi è intollerante ai latticini può godersi questo goloso dessert.

Si gusta al cucchiaio e si prepara in pochissimo tempo.

Crema al caffè fredda
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
312,88 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 312,88 (Kcal)
  • Carboidrati 21,36 (g) di cui Zuccheri 16,25 (g)
  • Proteine 1,73 (g)
  • Grassi 23,46 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 5,13 (g)
  • Sodio 0,14 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per la crema al caffè fredda

  • 400 gpanna vegetale zuccherata da montare
  • 30 gzucchero
  • 3 tazze da caffècaffè (freddo)
  • 1 cucchiainoliquore al caffè

Preparazione della crema al caffè fredda

  1. Preparate il caffè, versatelo in una ciotola, aggiungete lo zucchero. Aggiungete il liquore, mescolate e lasciate raffreddare.

  2. Semi montate la panna vegetale con l’aiuto delle fruste elettriche. Versate il caffè a filo continuando a montare per alcuni minuti.

  3. Mettete la crema in un contenitore e riponetela in congelatore per almeno due ore, mescolandola ogni venti minuti fino a ottenere la cremosità desiderata.

  4. Servitela ben fredda decorandola con cacao in polvere e chicchi di caffè.

  5. crema fredda
  6. Se lasciate congelare la crema un po’ di più otterrete un delizioso semifreddo al caffè, che ricorda tantissimo la famosa coppa gelato.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.