Cotechino Day

La giornata del “Cotechino Day” venne istituita per scherzo circa trentacinque anni fa presso il Bar Schiavoni di Modena. Una “bischerata”, come la definì Giancarlo Rubaldi, il titolare di allora, che però di anno in anno prese piede divenendo ogni 14 agosto un evento caratterizzante della città. Le nuove titolari dello storico bar, le sorelle Fantoni, hanno ripreso e valorizzato ulteriormente questa stramba ma amatissima tradizione, arricchendo il menu della giornata con musica dal vivo.
L’appuntamento è oramai fisso, è diventata una tappa irrinunciabile del giorno che precede Ferragosto, un bicchiere di Lambrusco e un panino per festeggiare le vacanze l’estate.
Siamo soliti arrivare presto, con il fresco, prima che arrivino le altre persone, ci gustiamo il nostro panino con il cotechino e poi ci perdiamo tra i banchi del Mercato Albinelli, che è proprio vicinissimo al Bar Schiavoni.
Domani non potremo essere presenti, e vogliamo festeggiare con voi con questo panino facilissimo da preparare che vi catapulterà nel centro di Modena, una sorta di ombelico del mondo!

Per preparare il nostro panino per il Cotechino Day ho utilizzato pochi e semplici ingredienti; una morbida tartaruga, farcita con l’irrinunciabile cotechino, la salsa giardiniera verde di Condimenteria, gustosa ed equilibrata e la crema di Parmigiano Reggiano, proprio come al Bar Schiavoni di Modena.

Cotechino Day
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni1 panino
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il panino Cotechino Day

  • panino al latte
  • 4 fettecotechino (di Modena IGP)
  • 20 gparmigiano Reggiano DOP
  • 15 mllatte
  • 15 gsalsa giardiniera

Preparazione

  1. Lessate il cotechino seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Una volta cotto, scolatelo dal liquido di governo, togliete la pelle e tagliatelo a fette spesse circa un centimetro.

  2. Scaldate il latte, io lo faccio con il microonde visto la quantità molto piccola, quindi scioglietevi il Parmigiano Reggiano grattugiato. Mescolate con cura fino a ottenere una crema omogenea.

  3. Tagliate a metà il panino e scaldatelo leggermente sotto il grill del forno o su una piastra.

    Disponete quattro fettine di cotechino, aggiungete un pochino di crema di Parmigiano e un pochino di Salsa Verde.

    Chiudete il panino e servitelo subito caldo con un bel bicchiere di Lambrusco.

Salsa giardiniera modenese

  1. La salsa giardiniera è un battuto rustico di verdure con prezzemolo, carote, peperoni rossi e gialli, cavolfiori, finocchi, cipolla bianca e sedano.

    Accompagna da sempre il lesso e i bolliti, piatto che caratterizza i pranzi domenicali modenesi, insieme ad un buon piatto di tortellini in brodo.

    Insieme alla salsa giardiniera. sulla tavola modenese troviamo l’immancabile salsa verde, preparate con prezzemolo fresco di cui vi lascio la ricetta.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.