Cous cous con pesce e verdure

Il cous cous con pesce e verdure è una golosa ricetta perfetta per la stagione calda. E’ semplice da preparare, soprattutto se utilizziamo il cous cous precotto. Preparo spesso la versione veggy con il curry, se avete voglia di provare a farlo potete leggere la ricetta qui, ma non avevo ancora sperimentato la versione con il pesce e ne sono rimasta conquistata. Leggerezza e sapore in questo caso vanno a braccetto in modo equilibrato!

La mia vuole essere una variazione del tradizionale cous cous alla trapanese, ricco e goloso, ma povero nella sua origine e dal passato molto antico.

Come ben sapete la tradizione del cous cous con il pesce in Sicilia è fortissima, in particolare a San Vito lo Capo in cui si tiene il tradizionale festival del cous cous a settembre. La ricetta tradizionale non prevede l’uso delle verdure, ma solo il pesce e permette di gustare una ricetta ricca di gusto ma dal basso apporto calorico. E’ un piatto povero, in cui la popolazione utilizzava le poche cose a disposizione, il pescato del giorno, la semola di grano duro, l’aglio e la cipolla.

Prepariamo insieme il cous cous con pesce e verdure.

Cous cous con pesce e verdure
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 250 g Cous cous (precotto)
  • 300 ml Acqua
  • 200 g Gamberi
  • 500 g Polpo
  • 200 g Merluzzo (o un altro pesce bianco)
  • 1 carota
  • 1/2 Peperone giallo
  • 1/2 Peperone rosso
  • 100 g Pisellini
  • 100 g Pomodorini datterini
  • 1/2 cipolla
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Pulite il pesce, eliminate il carapace e il filamento nero dai gamberi,  lessate il polpo e una volta pronto tagliatelo a tocchetti.

    In una padella larga versate un filo d’olio extravergine di oliva e stufate a fuoco dolce la cipolla tagliata a dadini piccoli. Aggiungete le verdure tagliate a dadini e lasciate cuocere a fuoco dolce. Regolate di sale.

  2. Aggiungete il merluzzo, anch’esso tagliato a cubetti e per ultimi i gamberi.

    Nel frattempo portate a bollore l’acqua che servirà per la cottura del cous cous. Appena è pronta versate il cous cous e un cucchiaio di olio extravergine di oliva, mescolate, coprite e lasciate riposare per cinque minuti.

  3. Il cous cous con pesce e verdure può essere consumato caldo, cioè appena fatto, oppure come ho fatto io, a temperatura ambiente. Sarà sufficiente toglierlo dal frigorifero dieci minuti prima di portarlo in tavola, in questo modo i sapori saranno più equilibrati.

    E’ perfetto per la stagione calda in alternativa alla tradizionale insalata di riso o pasta.

  4. Scoperchiate il cous cous, sgranatelo con l’aiuto di una forchetta fino a ottenere tutti i granelli ben divisi.

    Versate il sugo di verdure e pesce, aggiungete il polpo a dadini e mescolate con cura.

    Lasciate raffreddare completamente prima di servire in tavola.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

Precedente Rotolini di frittata farciti Successivo Riso pilaf alle zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.