Riso pilaf alle zucchine

Il riso pilaf alle zucchine è stato il nostro pranzo di alcuni giorni fa.
Il riso pilaf è una preparazione probabilmente di origine persiana diffusa in tutto il Medio Oriente, il cui nome deriva dalla parola pilaou che significa “riso bollito”.

Il metodo di cottura del riso pilaf è per assorbimento (simile a quello del cous cous) e permette di ottenere un riso profumato, dai chicchi perfettamente sgranati.

Le tipologie di riso più indicate per prepararlo sono quelle esotiche a grana lunga, come il Basmati o il Patna, che presentano chicchi vetrosi e meno ricchi di amido.

Il riso pilaf può essere preparato con anche con riso italiano, risulterà meno profumato ma altrettanto buono. Io ho utilizzato, infatti, un buon Carnaroli invecchiato.

In questa ricetta ve lo propongo nella versione base, e ho deciso di arricchirlo con le zucchine. L’acqua può essere sostituita da un brodo vegetale leggero e si possono aggiungere numerose spezie o erbe aromatiche, come curcuma, zafferano, alloro, cannella, chiodi di garofano.

Il riso pilaf è il perfetto accompagnamento di carne, pesce e verdure, come il pollo tandoori, il pollo al curry o quello che la fantasia vi suggerisce.

Riso pilaf alle zucchine
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 2 tazze Riso
  • 2 tazze Acqua
  • 2 Zucchine (medie)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Versate nella casseruola l’acqua, o se preferite il brodo vegetale, e aggiungete il riso. Accendete il fuoco e portate a bollore.

    Appena l’acqua bolle, abbassate la fiamma, aggiungete un pizzico di sale e coprite con un coperchio.

  2. Nel frattempo preparate le zucchine.

    Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a rondelle non troppo fini e dividetele a metà. Versate in una padella un filo d’olio extravergine di oliva, aggiungete lo spicchio d’aglio e lasciate insaporire un minuto.

    Aggiungete le zucchine e lasciatele rosolare a fiamma media. Appena sono pronte spegnete il fuoco e tenetele da parte al caldo.

  3. Appena il riso è pronto, cioè quando avrà assorbito tutta l’acqua, versatelo nella padella in cui avete cotto le zucchine. Mescolate delicatamente.

    Servite il riso pilaf alle zucchine nelle ciotole individuali.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

Precedente Cous cous con pesce e verdure Successivo Fluffy japanese pancakes

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.