Crea sito

Zucchine alla poverella

Quella che voglio raccontarvi oggi è una ricetta semplice e veloce con le mie adorate zucchine: le Zucchine alla poverella. Quando ho letto il nome di questa ricetta mi sono messa a ridere da sola e mi sono subito incuriosita. Ho scoperto così che è una ricetta tipica pugliese e più precisamente della tradizione contadina con pochi e semplici ingredienti che profumano d’estate e di buono. Insomma una ricetta che mi ha piacevolmente sorpreso e conquistato, anche se per me le zucchine sono sempre buone, comunque le prepariamo. E se le preparate in anticipo e le gustate fredde sono veramente ottime, insomma una bella ricettina che vi consiglio di appuntarvi e preparare al più presto. Approfittate poi del caldo sole di questi giorni e lasciate asciugare le zucchine, così assorbiranno meno olio e resteranno croccanti e deliziose. Corriamo allora a leggere la ricetta per preparare le Zucchine alla poverella…

E venite a leggere anche 4 semplici modi per Conservare le zucchine ora che costano poco e sono più buone

Zucchine alla poverella

zucchine alla poverella

Ingredienti: 

  • 500 grammi di zucchine
  • olio evo
  • un cucchiaio di aceto
  • uno spicchio d’aglio
  • sale
  • qualche fogliolina di menta fresca

Preparazione: Lavate le zucchine, spuntatele alle estremità e tagliatele a rondelle sottili. Stendetele su un telo e lasciatele asciugare al sole.  Mettete qualche cucchiaio di olio in una padella e lasciatevi cuocere le zucchine, rigirandole spesso. Trasferite le zucchine in una ciotola e conditele con il sale, l’aglio a piccoli pezzi, le foglioline di menta e un cucchiaio di aceto. Lasciatele insaporire prima di gustarle. Semplice, veloci, ma soprattutto buonissime!

Per una cottura più leggera anziché cuocerle in padella potete semplicemente grigliarle e poi prepararle allo stesso modo aggiungendo 2 cucchiai di olio evo al condimento. La stessa ricetta nella tradizione campana prende il nome di Zucchine alla scapece

Leggi tutte le mie deliziose Ricette con le zucchine

Se ti è piaciuta questa ricette segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie nuove ricette

Per la ricetta mi sono lasciata piacevolmente ispirare qui

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.