Crea sito

Pesche grigliate al miele

Ho visto questa ricettina in tv qualche sera fa preparate da Csaba e subito mi sono ripromessa di prepararle al più presto. Ecco allora che oggi voglio raccontarvi come ho trasformato in pochi minuti delle dolci pesche noci in un delizioso e semplice dessert: le Pesche grigliate al miele. Pochi e semplici ingredienti per stupire la vostra famiglia e vi chiederete come mai non ci avete pensato prima a prepararle. E se volete esagerare e renderle ancora più golose aggiungete anche una pallina di gelato, un ciuffo di panna o di crema. Insomma potete trasformarle in un dessert ancora più ricco, seppur nella sua semplicità. Se vi ho incuriosito non ci sono proprio scuse per non correre subito in cucina e preparare insieme delle deliziose Pesche grigliate al miele…

Leggi anche la ricetta del mio deliziose Semifreddo alle pesche

Pesche grigliate al miele

pesche grigliate

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 pesche noci grosse e mature
  • 3 cucchiai di miele
  • 8 noci
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di acqua
  • qualche fogliolina di menta fresca

Preparazione: Scegliete delle pesche sode e mature. Lavate le pesche. Con la lama di un coltello incidete tutt’intorno a metà ogni pesca e delicatamente dividetele in due parti eliminando il nocciolo interno. Spalmate la superficie interna di ogni mezza pesca con il miele. Preriscaldate una griglia e quando sarà caldissima poggiatevi sopra le vostre  mezze pesche dalla parte interna. Schiacciate  leggermente con il palmo della mano per farle aderire bene alla griglia. Dopo un paio di minuti le Pesche grigliate sono pronte. Prelevatele e ponetele su un piatto da portata. Intanto preparate il caramello liquido: mettete in un pentolino l’acqua e lo zucchero e lasciate sciogliere e poi caramellare a fiamma bassa. Per girarlo usate un cucchiaio di legno e non di metallo. Quando sarà di un bel colore bruno e denso versatelo sulle Pesche. Ora non vi resta che decorarle con il gherigli delle noci tritate ed infine una fogliolina di menta fresca. Lasciatele raffreddare prima di gustarle… sempre che riusciate a resistere! Semplici, veloci, ma soprattutto buonissime!

Leggi anche la ricetta della mia deliziosa Crema alle pesche

Se ti è piaciuta questa ricetta segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato su tutte le mie nuove ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.