Crea sito

Pasta Sfoglia facile e veloce

Oggi voglio raccontarvi di una deliziosa scoperta: la Pasta sfoglia facile e veloce. Finalmente posso preparare in casa la pasta sfoglia per tutte le mie preparazioni, sia dolci che salate, senza dover sempre ricorrere a quella pronta. Qualche tempo fa avevo provato a preparare la pasta sfoglia seguendo la classica ricetta che prevede tempi lunghi, continue pieghe all’impasto e devo confessarvi che nonostante tutto il tempo speso non sono nemmeno rimasta entusiasta del risultato. Invece questa ricetta (da qui) è veramente eccezionale, ed anche a prova dei più imbranati in cucina. Ed il risultato vi sorprenderà. Solo tre semplicissimi ingredienti ed appena 5 minuti di tempo per prepararla. Siete curiosi? non ci resta che andare subito a leggere la ricetta per preparare la Pasta Sfoglia facile e veloce…

Pasta Sfoglia facile e veloce

Ingredienti per 300 grammi di pasta sfoglia: 175 grammi di farina 00, 100 grammi di burro, acqua q.b.
pasta sfoglia facile e veloce
Preparazione: Il segreto della riuscita sta nella preparazione del burro. Tagliatene un pezzo unico da 100 grammi, avvolgetelo nella stagnola e mettetelo nel freezer per almeno 30-40 minuti. Setacciate in una ciotola la farina per fargli inglobare dell’aria, questo passaggio è importante per la riuscita della Pasta sfoglia.  Ora, utilizzando una grattugia a fori larghi, grattugiate il burro sulla farina, tenendolo con un pezzo di stagnola per non ammorbidirlo con il calore delle mani ed immergendolo nella farina spesso per facilitare l’operazione e non farlo attaccare alla grattugia. Con un cucchiaio mescolate il burro e la farina ed aggiungete poi poca alla volta dell’acqua fredda (non ne servirà più di mezzo bicchiere). Il composto dovrà risultare morbido ma non appiccicoso. A questo punto con le mani formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.
La Pasta Sfoglia facile e veloce può essere anche preparata in anticipo e conservata in frigo per 2-3 giorni.
Non vi resta che stenderla e prepararci torte salate, rustici, cornetti, millefoglie o quello che più vi piace.
Leggi tutte le mie sfiziose e semplici Ricette con la Pasta sfoglia
Ti piacciono le Torte salate? Leggi tutte le mie Ricette di Torte salate
Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

23 Risposte a “Pasta Sfoglia facile e veloce”

    1. Ciao Rossella, non sfoglia certamente come quella tradizionale, ma il risultato è abbastanza buono sempre considerando la velocità e la semplicità della preparazione. Insomma una ricetta per i più imbranati e per chi non ha molto tempo da dedicare alla cucina, provala e ti sorprenderà. Vedi ad esempio questi Panzerotti sono fatti proprio con quella sfoglia
      https://blog.giallozafferano.it/lacucinadiloredana/panzerotti-di-pasta-sfoglia-ripieni/
      ed anche questa torta salata
      https://blog.giallozafferano.it/lacucinadiloredana/torta-salata-con-funghi-e-cime-di-rapa/
      Un caro saluto, Loredana

  1. Ciao Loredana,

    volevo chiederti se per le preparazioni salate devo aggiungere sale (e quanto) e se per le preparazioni dolci, devo aggiungere zucchero (e quanto). Oppure va bene neutra sia per il dolce che per il salato?

    Grazie mille.
    Francesca

  2. Ciao, complimenti per la ricetta così veloce…ti vorrei fare una domanda. Voglio fare la torta per mio figlio e non vorrei fare il solito pan di spagna, quindi quello che mi servirebbe sapere è quante sfoglie ne fai con questa dose (e quanto dev’essere alta la sfoglia quando la metto a cuocere) e se la sfoglia si “bagna” come il pan di spagna.
    Grazie

  3. se uso farina senza glutine e burro senza lattosio,ne uscira’ qualcosa di mangiabile???
    ieri ho trovato 1 base con le mandorle,ma a mio figlio non e’ piaciuta,purtroppo e’ da poco che ha scoperto intolleranza al glutine e lattosio e sto sperimentando ricette
    Roby

  4. Ciao Loredana intanto grazie per aver provato la ricetta e averla condivisa. Volevo solo segnalarti una piccola imprecisione che potrebbe essere “fatale” per la buona riuscita della pasta sfoglia. Proprio all inizio hai scritto di avvolgere il burro nella stagnola solo che poi hai detto di metterlo in frigo quando inveceva messo nel congelatore. Mi rendo contoche è stata una svista. Ancora grazie per aver pubblicato la mia ricetta e complimenti per il tuo bel blog. Salutiiiii

    1. Ciao Silvia, ti ringrazio per aver corretto la svista, una vera sbadataggine. La pasta sfoglia è venuta benissimo e ti ringrazio per la meravigliosa ricetta. Un caro saluto, Loredana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.