Crea sito

Chausson aux pommes

Chausson aux pommes, o pantofola alle mele.

La “chusson aux pommes” fa parte della meravigliosa famiglia della viennoiserie francese, è una deliziosa tasca di sfoglia croccante farcita con composta di mele profumata alla cannella, uno spettacolo di bontà tutto da gustare!

Anche quest’estate come abbiamo fatto negli ultimi tre anni siamo andati in vacanza in Francia e anche quest’anno come gli altri anni mi sono portata dietro un souvenir da 2kg di ciccia in più, che ho sapientemente riperso a casa e volete sapere come ho fatto? Non a perdere dico,  ma a prendere i 2kg? Mangiando almeno due volte al giorno quella che io ritengo una delizia assoluta, cioè la “chausson aux pommes” ;-)! E dato che la amo così tanto potevo esimermi dal prepararlo in casa? Certo che no! Ecco quindi che mi sono cimentata nella ricetta e vi assicuro che il risultato è stato uguale se non superiore alle aspettative, volete conoscere la ricetta? Allora seguitemi!

 

Chausson aux pommes
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15/20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8/10 Pezzi
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 Pasta Sfoglia (rotoli)
  • 4 Mele (dolci e acidule preferibilmente)
  • 30 g Burro
  • 3 cucchiai Zucchero
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1/2 Limone (solo il succo)
  • 1 Uovo
  • 4 cucchiai Latte

Preparazione

  1. Iniziate preparando il ripieno.

    Sbucciate le mele e tagliatele a pezzi molto piccoli, bagnate con il succo di limone e mescolate,

    Fate sciogliere il burro, unite le mele, due cucchiai rasi di zucchero e la cannella, lasciate cuocere a fimma vivace mescolando spesso per 10 minuti.

    Dividete le mele in due parti, una parte lasciatela nella padella e mentre continua a cuocere schiacciatele con la forchetta quanto più possibile. Unite mezzo bicchiere di acqua, ancora un cucchiaio raso di zucchero e mescolate. Spegnete e lasciate rafreddare tutto.

  2. Sbattete l’uovo con il latte, coppate la sfoglia e formate dei dischi di 14/15 cm di diametro.

    Spennellate i dischi con l’uovo mischiato al latte, disponete su mezzo lato un cucchiaio scarso di composta di mele e un cucchiaio di dadolata di mele. Chiudete a mezza luna sigillando bene bordi.

    Spennellate tutte le mezze lune con l’uovo sbattuto, con una lama affilata fate delle leggere incisioni sulla superficie senza tagliare la pasta fino in fondo e create dei movimenti.

    Infornate a 180°C  ventilato per 15/20 minuti, fino ad ottenere una bella doratura brillante.

  3. Chausson aux pommes

    Sfornate, lasciate freddare su una gratella e servite ,magari a colazione o per un brunch…ma vi assicuro che sono deliziosi anche a merenda :-)!

    Vi ricordo che se le mie ricette vi piacciono, ho il piacere di invitarvi sulla mia pagina facebook , troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose ricette!

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram , su twittere su google+.

    Se ti è piaciuta questa ricetta, guarda pure:

    Croissant sfogliati e pain ou chocolate con lievito madre;

    Croissant sfogliati;

    Pain ou chocolat e torcetti sfogliati;

    -Pasta sfoglia fatta in casa.

    Se realizzate le mie ricette, inviatemi le vostre foto, sarà orgogliosa di pubblicarle sulle mie pagine social!

Note

Per recuperare i ritagli di sfoglia, assemblateli in modo da far combaciare i vari pezzi come in un puzzle, sovrapponendoli magari leggermente, poi stirate delicatamente col mattarello e livellate. Procedete quindi normalmente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.