Danubio dolce

Danubio dolce, ricetta favolosa per realizzare la Torta Danubio, creata da delle soffici palline di brioche. E qual è il Danubio dolce più famoso? Sicuramente il Danubio alla Nutella, goloso, soffice, irresistibile! E’ il fratello del Danubio salato, buono da paura, ma anche la versione dolce non è da meno.

Il dolce Danubio è formate da tante palline soffici come una nuvola, dolci al punto giusto, che in cottura si uniscono creando una specie di rosa. Ognuno potrà staccare con facilità la propria brioche, per gustarsela. Il Danubio dolce può essere farcito con Nutella (il famoso Danubio alla nutella) o con marmellata, ma anche con pezzi di cioccolato o crema al pistacchio, oppure lasciare le palline vuote, in modo che ognuno se le farcisca dopo la cottura, a piacimento (come fossero dei Panini al latte). In ogni caso sarà un successo e la torta Danubio lascerà tutti piacevolmente sorpresi!

L’impasto si prepara in modo semplice, senza troppe difficoltà! In poco tempo diventerà morbido, elastico, piacevole da maneggiare. Un vero incanto! Quando lo farete, capire di cosa parlo. Mettetelo in lista e provatelo al più presto, insieme anche ai miei Buondì, ai Pangoccioli, alle Ciambelle, alle Graffe e alla Focaccia dolce.

Trovo che questo dolce sia sempre carino da presentare! Il Danubio dolce è nato dalla ricetta dei Buchteln (austriaci), importata dal pasticcere Giovanni Saturchio, quando rientrò a Napoli dalla guerra nei primi del ‘900 insieme alla moglie Caterina di Salisburgo, e diventando quindi una preparazione tipica della pasticceria napoletana. Siccome amo i Buchteln, che sono tipici anche della mia regione (Alto Adige), non potevo non provare anche il dolce Danubio.

E’ perfetto a colazione o a merenda, ma anche da mettere in tavola ad una festa di compleanno per bambini o in un buffet dolce. Vedrete come sparirà in un attimo! Ecco la ricetta del Danubio dolce! Nella versione Danubio alla Nutella, avrete dei soffici panini dolci alla nutella, tutti da gustare.

Danubio dolce ricetta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni13 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
225,01 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 225,01 (Kcal)
  • Carboidrati 30,57 (g) di cui Zuccheri 12,79 (g)
  • Proteine 5,25 (g)
  • Grassi 9,33 (g) di cui saturi 6,53 (g)di cui insaturi 2,44 (g)
  • Fibre 1,30 (g)
  • Sodio 128,08 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 58 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Danubio dolce: ricetta e preparazione

Per l’impasto (tortiera apribile da 24 cm)

  • 170 gfarina Manitoba
  • 150 gfarina 00
  • 150 glatte
  • 80 gzucchero
  • 60 gburro
  • 3tuorli (media grandezza)
  • 12 glievito di birra fresco
  • scorza di limone (1 limone o mezza arancia)
  • 1baccello di vaniglia
  • 4 gsale

E inoltre…

  • 130 gNutella®
  • 10 gburro
  • 1uovo (per spennellare)
  • 1 cucchiaiolatte

Preparazione del Danubio dolce alla Nutella

  1. Per realizzare il Danubio dolce, dovrete prima preparare un lievitino, in modo che la lievitazione parta un po’ prima e per avere maggiore spinta durante le lievitazioni. Poi seguirà la lievitazione dell’impasto e quella delle palline all’interno dello stampo. Non è un impasto particolarmente difficile, anzi, è molto comodo da preparare.

    Potete sostituire il lievito di birra fresco con 4 grammi di lievito di birra secco (disidratato).

    Al posto di utilizzare le due farine, potete usare direttamente 320 g di farina di media forza W270-300.

  2. Preparazione del lievitino - Danubio dolce

    Estraete il burro dal frigorifero 1 oretta prima della preparazione, in modo che diventi morbido.

    Prepariamo il lievitino. Inserite in una ciotola il latte appena tiepido insieme al lievito sbriciolato e fate sciogliere. Unite 120 g di farina manitoba e i semi estratti dalla vaniglia.

  3. Mescolate con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo. Ci vorrà un attimo. Chiudete con la pellicola e mettete nel forno a 30°C (funzione lievitazione o luce accesa) per 30 minuti.

  4. Lavorare zucchero e tuorli - Ricetta torta danubio

    Trascorso il tempo, inserite nella ciotola della planetaria lo zucchero, i tuorli e la scorza grattugiata del limone (o di mezza arancia per il Danubio alla Nutella). Lavorate per qualche minuto con la frusta K o a foglia per sciogliere lo zucchero.

  5. Inserire farina e lievitino - Danubio dolce ricetta

    Unite il resto della farina manitoba (50 g), la farina 00 (150 g) e il lievitino che avete preparato all’inizio, ormai lievitato. Azionate la planetaria a bassa velocità: in poco tempo l’impasto inizierà ad incordarsi e a diventare omogeneo.

  6. Unire burro e sale - Ricetta dolce daubio

    Alzate la velocità della planetaria e unite il burro a pezzetti, poco alla volta e, con l’ultima dose del burro, il sale.

  7. Impasto Danubio dolce pronto

    Quando il burro sarà del tutto assorbito e l’impasto si sarà staccato dalle pareti e avvolto alla frusta, inserite il gancio per impastare. Fate lavorare per 10 minuti a media velocità, avendo cura di staccare ogni tanto l’impasto. L’impasto del Danubio dolce è pronto: elastico, morbido ed omogeneo.

  8. Con le mani leggermente imburrate o unte di olio, prelevate l’impasto, create una palla e inseritelo all’interno di una scodella unta con poco olio. Coprite con pellicola e fate lievitare nel forno spento con luce accesa o con funzione lievitazione per 2 ore e 30 minuti, fino al raddoppio.

  9. Preparazione della Nutella

    Mentre la pasta del Danubio dolce riposa, preparate la farcitura di Nutella: su un vassoio (o piattino) foderato di carta da forno, create 13 mucchietti di Nutella, dosando circa mezzo cucchiaino (10 grammi) ciascuno. Inserite in freezer per almeno 1 ora.

  10. Questa operazione serve per agevolarvi per la farcitura del Danubio alla Nutella, in modo da creare in modo comodo le palline farcite, senza sporcarle. Fate la stessa cosa anche se utilizzate della crema al pistacchio. Nel caso della marmellata, non serve (anche perchè in freezer non si indurisce più di tanto).

  11. Pezzatura impasto - Ricetta Danubio alla Nutella

    Passato il tempo di lievitazione, rovesciate l’impasto sulla spianatoia, dividetelo a pezzi, utilizzando un tarocco e ricavate 13 palline da 50 grammi ciascuna. Pesate ogni pallina, in modo da farle tutte uguali.

  12. Come fare il Danubio dolce

    Fondete il burro e spennellate una tortiera da 24 cm, passando il pennello sulla base e sui bordi.

  13. La farcitura delle palline - Danubio dolce alla nutella

    Prendete una pallina, appiattitela con i polpastrelli delle mani e inserite all’interno un mucchietto di Nutella congelato. Portate tutti i lembi al centro e chiudete a sacchettino. Se volete preparare il Danubio dolce alla marmellata, basterà inserire al centro 1 cucchiaino di marmellata e chiudere alla stessa maniera.

  14. Come si fa il danubio

    Fate roteare le palline sul piano di lavoro e appoggiatele man mano all’interno della tortiera, con la chiusura rivolta verso il basso, partendo dal bordo esterno. Io ho messo 8 palline, poi 4 e poi 1 al centro. E’ normale che siano leggermente staccate tra di loro. Dopo la lievitazione si uniranno!

  15. Chiudete la Torta Danubio con la pellicola e fate lievitare nel forno spento con lucina accesa o con funzione lievitazione per 1 ora, fino a quando si attaccheranno tra di loro e le palline saranno belle gonfie.

  16. Lievitazione della torta danubio

    Passata anche l’ultima lievitazione, accendete il forno statico a 180°C

    Spennellate il Danubio dolce con l’uovo intero sbattuto con 1 cucchiaio di latte, senza esagerare.

  17. Cottura del Danubio dolce

    Infornate nel forno statico preriscaldato a 180°C per ca. 25 minuti. Dopo 15 minuti, coprite con un foglio di carta stagnola, se vedete che la superficie si sta dorando troppo.

  18. Danubio alla Nutella ricetta

    Il vostro Danubio dolce alla Nutella è pronto! Fatelo raffreddare all’interno de l suo stampo, coperto con un panno pulito, in modo che l’umidità rimanga all’interno e rimanga estremamente soffice.

  19. Una volta raffreddato completamente, servitelo subito o inseritelo a pezzi all’interno un sacchetto di plastica alimentare (tipo per il congelatore). Ma che bontà il Danubio dolce, così soffice e filante!

  20. Torta danubio ricetta

    Potete servirlo spolverato di zucchero a velo, se preferite, oppure con una colata di miele sulla superficie (a me non piace tanto, ma qualcuno lo fa).

Conservazione

  1. Il Danubio dolce si conserva all’interno di un sacchetto di plastica alimentare, a temperatura ambiente, per 1 giorno. Si può anche congelare, già diviso in porzioni, anche per 2 mesi.

Leyla consiglia…

Come vi dicevo, potete scegliere la farcitura che preferite per il vostro Danubio dolce! Potete anche prepararlo un po’ con Nutella o un po’ con marmellata, per far felice tutta la famiglia.

Per il Danubio al cioccolato, potete stendere la pallina e inserire all’interno 2 quadretti di cioccolato, fondente o al latte. Potete utilizzare anche delle barrette Kinder o un cioccolatino o un ovetto, se siamo nel periodo di Pasqua.

Se volete preparare il Danubio come fosse una ciambella pan brioche alla nutella, vi basterà utilizzare uno stampo da ciambella da 28 cm e inserire le palline su 2 file. Otterrete poi una ciambella di brioche o una sorta di corona.

Se avete fatto l’impasto e non avete tempo di proseguire, potete farlo lievitare solo 1 ora e poi metterlo in frigorifero, nella parte bassa, fino al giorno dopo. L’indomani, estraetelo dal frigorifero e lasciatelo a temperatura ambiente per 1 ora, poi proseguite con il resto della ricetta del Danubio dolce.

Se non avete la planetaria, potete utilizzare delle fruste elettriche a spirale, seguendo lo stesso ordine di inserimento degli ingredienti. Per la parte finale, dovrete impastare a mano.

Da provare anche:

BRIOCHE AL CIOCCOLATO

BRIOCHE ALLA PANNA

FOCACCIA DOLCE CON UVETTA

MARITOZZI

FIOCCHI DI NEVE

Da non perdere anche lo speciale BRIOCHE DA PRIMA COLAZIONE con tantissime ricette per colazioni favolose!

***

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.