Crea sito

Pan di panna: brioche alla panna sofficissime con passo passo

Pan di panna, ricetta delle Brioche alla panna, così morbide e soffici che ve ne innamorerete. Se amate i dolci con panna nell’impasto, come la Ciambella alla panna, e le Brioches, dovete assolutamente provare questa ricetta! E’ un pan brioche filante, soffice come una nuvola, simile alle Brioche al cioccolato, che vi ho proposto tempo fa.

Come vi dicevo, il Pan di panna sono delle Brioche alla panna, oppure un Danubio incredibilmente morbido, di forma rettangolare. Il suo segreto? E’ un dolce con la panna fresca nell’impasto, che viene utilizzata anche come “parte grassa”, al posto del burro, e conferisce questa consistenza speciale, insieme al latte. Ovviamente parliamo dell’ormai famoso Pan di panna di Anice e Cannella, della bravissima Paoletta, che ci regala questi dolci da colazione assolutamente speciali!

L’impasto è abbastanza semplice da preparare, anche se comunque ci vuole un po’ di tempo per realizzarlo. Per dare sostegno e renderlo sofficioso, ho utilizzato la farina 100% Manitoba – Le Farine Magiche®, da utilizzare pura per i grandi lievitati, oppure mescolata ad altre farine, per lievitazioni minori, come in questo caso. E’ una farina “0” pura americana. Il grano utilizzato è garantito OGM free e prevede un controllo di tutta la filiera per avere un prodotto sano e sicuro. Invece, per il tocco finale, ho spolverato sulla superficie lo zucchero a velo Decorì, senza glutine, il perfetto alleato per la decorazione dei miei dolci.

Quanto amo preparare il Pan di panna per colazione! Nel momento in cui si staccano le brioche tra di loro, provo una soddisfazione incredibile e l’assaggio è un tripudio di piacere! Lo sapete che il pan di panna non è tanto dolce e si può abbinare sia con della marmellata o crema di nocciole, oppure con il salato, per esempio con del prosciutto crudo? Alla fine è un gusto semidolce, come per i Panini al latte o i Panini per Hamburger.

Come sempre mi sono dilungata! Ecco la ricetta del Pan di panna, le brioche alla panna più soffici del mondo! Siete pronti? Buttatevi che è morbido!

Sponsorizzato da Lo Conte

Pan di panna ricetta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12 brioches
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
263,22 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 263,22 (Kcal)
  • Carboidrati 45,21 (g) di cui Zuccheri 10,85 (g)
  • Proteine 8,22 (g)
  • Grassi 6,05 (g) di cui saturi 3,40 (g)di cui insaturi 2,18 (g)
  • Fibre 1,29 (g)
  • Sodio 395,12 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 88 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Pan di panna: ricetta e preparazione

Per l’impasto (teglia rettangolare 30×40 cm)

  • 300 gfarina Manitoba (100% Manitoba – Le Farine Magiche®)
  • 300 gfarina 00
  • 250 glatte intero
  • 100 gpanna fresca liquida
  • 90 gzucchero
  • 25 gburro (da sciogliere nel latte)
  • 1uovo (media grandezza)
  • 10 glievito di birra fresco
  • 10 gsale

E inoltre…

  • 1tuorlo (medio)
  • 2 cucchiaipanna fresca liquida
  • 1 pizzicosale
  • q.b.zucchero a velo (Decorì)

Preparazione del Pan di panna (Brioche alla panna)

  1. Per preparare il pan brioche filante del Pan di panna è necessaria una farina forte W280-330: io ho utilizzato la farina 100% Manitoba Le Farine Magiche® che ha un indice di forza 460W mescolata al 50% con della farina di grano tenero 00.

    Come vi dicevo, è un dolce con la panna nell’impasto (panna fresca liquida, non montata e non zuccherata), per questo motivo il burro presente in ricetta è davvero esiguo.

    Se preferite, potete utilizzare anche il lievito di birra secco: ve ne serviranno 4 grammi.

  2. Scaldare latte e burro - Ricetta Pan di Panna

    Per prima cosa scaldate il latte insieme al burro, giusto il tempo che quest’ultimo si fonda. Lasciate raffreddare.

    Pesate tutti gli ingredienti e preparate una scodella con le farine e una scodellina con lo zucchero: gli ingredienti verranno inseriti man mano, quindi sarà più comodo averli tutti pesati davanti a voi.

  3. Unire uova e zucchero - Impasto Pan di panna

    Nella ciotola della planetaria, inserite il latte intiepidito con il burro sciolto, l’uovo, il lievito e 2 cucchiai di zucchero (presi dal totale). Azionate la planetaria utilizzando la frusta K o foglia, solo per amalgamare brevemente gli ingredienti.

  4. Unire farina e panna - Ricette dolci con panna

    Unite man mano 12 cucchiai di farina, fino ad ottenere un composto cremoso, morbido e sostenuto.

  5. Unire il sale - Ricetta brioche alla panna

    A questo punto, unite in 3 volte: 1/3 della panna, 1/3 dello zucchero e 1/3 della farina rimasta, sempre in questa sequenza, tenendo giusto 2 cucchiai di farina per lo spolvero finale. In poco tempo, l’impasto si staccherà dalle pareti della ciotola e sarà perfettamente incordato.

  6. Lievitazione impasto

    Unite anche il sale e l’ultima farina e fate assorbire.

    Togliete la frusta e inserite il gancio per impastare. Impastate per 10 minuti, a media velocità, avendo cura di staccare ogni tanto il composto dal gancio. L’impasto sarà diventato morbido e omogeneo. Formate tra le mani una palla e ponetela all’interno di una ciotola leggermente unta di olio. Coprite con pellicola trasparente e fate lievitare per 1 ora, nel forno spento con luce accesa.

  7. Lavorare l'impasto del Pan di panna

    Trascorso il tempo, rovesciate l’impasto sul piano di lavoro infarinato e sgonfiatelo con i polpastrelli.

  8. Fare una piega a 3 - Pan di panna ricetta

    Stendetelo leggermente con il mattarello per formare un rettangolo e date una piega a 3 o a portafoglio: portate un lato corto verso il centro e poi l’altro lato corto, sempre verso il centro. Dalle foto potete vedere meglio. Coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare per 20 minuti.

  9. Pezzare le brioche

    Riprendete il rettangolo davanti a voi e dividetelo in 12 pezzi rettangolari da 90 grammi. Io ho comunque pesato ogni singolo pezzo, in modo da avere delle brioche alla panna tutte uguali.

  10. Formare le brioche alla panna

    Coprite i vari pezzi con della pellicola, in modo che non si secchino. Prendete un pezzo e allungatelo con il mattarello. Arrotolatelo dal lato corto per formare un rotolino. Procedete allo stesso modo con tutti i pezzi.

  11. Lievitazione pan di panna

    Prendete una teglia rettangolare 30×40 cm (la mia misura 31×23 cm, ed è venuto bene lo stesso) e rivestitela con carta forno: per far aderire bene la carta vi basterà spennellare la teglia con poco olio e rivestite prima la base e poi i bordi con delle strisce.

    Distribuite i rotolini all’interno della teglia abbastanza distanziati, per formare il vostro Pan di panna. Coprite con pellicola e fate lievitare per 2 ore nel forno spento con lucina accesa, fino al raddoppio.

  12. Lucidatura e cottura del pan di panna ricetta

    Una volta che il Pan di panna sarà cresciuto e diventato bello gonfio, accendete il forno statico a 180°C

    Spennellate leggermente la superficie delle brioches con il tuorlo sbattuto con 2 cucchiai di panna e infornate nel forno statico preriscaldato a 180°C per 25 minuti. Dopo 15 minuti, controllate che non si dori troppo. Eventualmente coprite con un foglio di carta stagnola. Io purtroppo me ne sono accorta solo alla fine.

  13. Pan di panna: dolci con panna ricette

    Il vostro Pan di Panna è pronto: spolveratelo con lo zucchero a velo e servite. Sono sicura che non aspetterete il momento della colazione per la prova assaggio! E’ meraviglioso!

Conservazione

  1. Il Pan di panna si conserva a temperatura ambiente, all’interno della sua teglia coperta con pellicola oppure diviso in singole brioches, in un sacchetto alimentare di plastica, per 2 giorni. Se non lo mangiate l’indomani, vi consiglio di riporlo subito in congelatore, all’interno degli appositi sacchetti, già porzionato, in modo da conservarne gusto, fragranza e morbidezza.

Leyla consiglia…

Se non avete la planetaria, potete utilizzare delle fruste elettriche a spirale, almeno per la prima parte della ricetta. Alla fine dovrete comunque impastare a mano, per rendere l’impasto liscio ed omogeneo.

Avete preparato l’impasto e dovete correre via? Nessun problema. Appena preparato l’impasto, ponetelo all’interno della ciotola, coperto da pellicola, e riponetelo nella parte bassa del frigorifero. Il giorno dopo, dovrete acclimatare l’impasto per ca. 4 ore, a temperatura ambiente, e poi proseguire con le pieghe e la pezzatura.

Se vi piace, potete profumare il Pan di panna anche con della scorza di arancia grattugiata. Potete anche aggiungere delle gocce di cioccolato o un cuore di crema di nocciole, poco prima di arrotolare i vari pezzi per formare i rotolini.

Da provare anche:

BUCHTELN

TRECCIA ALLA NUTELLA

BRIOCHES (cornetti di pan brioche)

CORNETTI AL CIOCCOLATO BICOLORE

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.